Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/07/2021 alle ore 19:01

Ippica & equitazione

19/03/2021 | 15:58

Ippica, domenica all'Ippodromo Snai San Siro inizia la stagione a ostacoli

facebook twitter pinterest
Ippica domenica Ippodromo Snai San Siro stagione ostacoli

ROMA - La seconda domenica della stagione all’Ippodromo Snai San Siro di Milano, valida come quarta giornata di corse, vede l’inizio delle competizioni a ostacoli a partire dalle 13:20. La riunione, composta da sette prove, prevede anche le corse in piano nella seconda parte del pomeriggio. 

PRIMA CORSA – PREMIO AURORA

Aprono la giornata i saltatori, con una vendere per gli anziani sulle siepi dal livello generale più elevato rispetto alla media della categoria, con il vecchio Morning Star che sarà ancora tra i più gettonati e che vedremo verosimilmente in prima linea, ma con la scelta finale che cade su GIVEN CHOICE, al rientro e all’esordio sulle nostre piste, ma decisamente declassato e in linea teorica non bisognoso di essere già al top del top per colpire. Aventus è un altro a cui non manca nulla per puntare al bottino pieno, con l’enigmatico Menthol e la scarica Anna Dei Miracoli che proveranno l’inserimento a sorpresa.

SECONDA CORSA – PREMIO CASTELLAZZO

Si passa allo steeple con un handicap ascendente sui 3.600 metri per i 5 anni ed oltre. Tasso di competitività molto alto, considerando che almeno un piazzamento pare essere alla portata di tutti, nessuno escluso, con una lievissima preferenza per PERSONAL COACH, non a caso con il top weight e molto piaciuto lo scorso autunno in una prova analoga sulla pista e la distanza. Padrinho lo segue sia nella scala dei pesi che nella valutazione, e a questo punto la meriterebbe anche dopo i tre secondi posti nelle ultime quattro. Altrettanto bellicose sono le intenzioni di Zinak e Poet’s Shadow, tutti e due rodati e positivi.

TERZA CORSA – PREMIO MARCO ROCCA

Tocca ai 4 anni, che possono contare su una condizionata sui 3.200 metri in siepi di categoria intermedia. Teniamo buona la linea del Criterium d’Inverno, sia pure su una pista molto meno selettiva, con il terzo arrivato TANCARVILLE che setta lo standard proprio su questo piazzamento, finendo davanti di poco a No Profit, che dal canto suo ha tutte le possibilità del mondo di prendersi la rivincita dall’alto di una carriera già ampiamente positiva. Alle spalle di questa coppia c’è la scuderia formata da Bajazid e Magical Spell, da tenere nell’ordine ma con entrambi i propri elementi in grado di intervenire.

QUARTA CORSA – PREMIO CORONA FERREA

L’ultima corsa per i saltatori è anche quella più interessante, il tradizionale Corona Ferrea, riservata ai debuttanti in siepi di 4 anni ed oltre. Come sempre nelle prove per gli inediti, saranno fondamentali i suggerimenti provenienti dal mercato, oltre alle indicazioni del tondino, in attesa dei quali proviamo ad indicare NOROHNA, molto valida in piano ma acquistata pensando già alla carriera ostacolistica, per la quale ha dato segnali assai interessanti. Overly Sweet è un altro che ha mostrato di avere dei mezzi e avrà marcato dei miglioramenti con il passaggio di età, ed altrettanto suggestiva è la candidatura del ceco Polish King, che ha raccolto dei buoni risultati dalle sue parti. Occhio anche all’importato Big City, che ha fatto subito centro al suo debutto italiano.

QUINTA CORSA – PREMIO CASTELNUOVO BOZZENTE

La parte in piano del programma inizia con un handicap di buonissima categoria per i velocisti anziani sui 1.100 metri. Non si fa certo fatica a trovare dei papabili, tra i quali c’è senza dubbio FILO BOY, che oltre ad essere in forma impeccabile, ha scelto di correre qui piuttosto che a Roma venerdì, calibrando evidentemente le proprie possibilità. Ipompieridiviggiu non è quello di un tempo ma resta altamente competitivo, Al Berto Back ormai non è più un convitato a sorpresa, anzi, Enigma Code rientra ma si rispetta tantissimo, Gregarious Girl sta andando come un treno, Storm Part ci sta girando attorno e attenzione anche a Fair Pass, che ha appena vinto a vendere ma con un certo piglio.

SESTA CORSA – PREMIO BAREGGIO

C’è di tutto e di più in questo handicap sui 1.800 metri di pista media per i 4 anni ed oltre, nel senso che per le scelte ci si può sbizzarrire alla grande. Innanzitutto grande rispetto per i due recenti vincitori, Say You Do e Salsapoppy, ai quali non è certo preclusa la possibilità di ripetersi, esattamente come si tengono in grande considerazione Magic Jazz, reduce da due piazze d’onore, Beautiful Grey, valido anche a livelli superiori, e Ravarino, che ha mancato la hat-trick con le attenuanti del caso, ma contro tutti questi si va con MYSTIC KNIGHT, forse a volte un po’ poco incisivo, ma con doti indiscusse e con un’ultima uscita particolarmente probante. 

SETTIMA CORSA – PREMIO ATENA

La domenica di corse all’Ippodromo Snai San Siro si chiude in bellezza con il Quinté, un handicap di buona categoria sul miglio allungato di pista grande per le femmine anziane. Se erano incerte ed equilibrate le corse precedenti, questa forse lo è ancora di più, con il voto orientato sulla concreta MANDORLA, che si presenta al via con forma rodata e senza nessuna ombra che accompagna la sua vigilia. Le eterne rivali Duchessa D’Alba e Moorland Spirit saranno pronte a dar battaglia, esattamente come Mera Di Breme, che ha la qualità dalla sua, Jar Jar Binks, che sta correndo in progresso, Solfeggio, sempre molto affidabile, e soprattutto Spietata, che ha puntato a questa corsa da lontano.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Ippica Cesena gentleman

Ippica, Cesena: un sabato nel segno dei gentlemen

23/07/2021 | 11:16 ROMA - La stagione 2021 è ormai entrata nel vivo e come tradizione vuole, ecco il primo grande appuntamento con i gentlemen e la serata loro dedicata con corse affollate, spiccato agonismo ed una classifica da conquistare, ma...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password