Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 30/09/2022 alle ore 20:32

Ippica & equitazione

04/02/2022 | 16:47

Ippica, domenica all'ippodromo Snai La Maura: il via dalle ore 13.25 con il premio Mago d'Amore

facebook twitter pinterest
Ippica domenica all'ippodromo Snai La Maura: il via dalle ore 13.25 con il premio Mago d'Amore

ROMA - L’Ippodromo Snai La Maura di Milano ospita la 10^ giornata stagionale di trotto nel pomeriggio di domenica 6 febbraio. La riunione, programmata su sette prove tra cui il Premio Mago d’Amore (5^ corsa), ha inizio dalle ore 13:25 con ingresso gratuito per il pubblico e con obbligo di green pass. Vediamo la giornata al completo.

PRIMA CORSA – PREMIO DO IT WISE

In pista per l’apertura della giornata milanese con una condizionata per tre anni non vincitori di 1.000 euro in carriera con ovviamente poche linee e nessuna certezza. Dehli Roc fino ad ora ha inanellato quasi sempre rotture ma nel contesto restando concentrato può riscattarsi. Don Pippo Dani la scorsa settimana sbaglia nel momento di spostare e tentare l’allungo visti i rivali sembra un protagonista. Tra gli altri guardiamo con curiosità ai debuttanti Doriano Ek, Denia e Dominaz ma i miglioramenti da parte di Dancing Girl, Demolition e Desert Rose possono ribaltare tutto.

SECONDA CORSA – PREMIO AGILITA

Condizionata per quattro anni non vincitori di 12.000 euro in carriera. Commander Daniel dopo il successo di Albenga in 2.31 sui 2000 era attesissimo favorito la scorsa settimana e seppur battuto ha sempre corso in mendo di due minuti, premesse che lo pongono nuovamente in evidenza. Cristalda Col ha vinto di recente sulla lunga distanza proprio sulla pista precedendo Circe del Ronco, entrambe hanno nuovamente una bella chance da giocarsi e rappresentano le principali alternative. Chicca Ross e la dispersiva Cataleya Wise As non vanno comunque sottovalutate.

TERZA CORSA – PREMIO DONERAIL

Reclamare a 12.000 euro per quattro anni sulla distanza dei 2250 metri. Cameliast dopo una lunga serie di piazzamenti può finalmente centrare il bersaglio pieno. Chantal Fb preceduta da Cameliast all’ultima resta l’alternativa. L’ospite Cuore di Bass reduce da una piazza d’onore proprio sulla lunga distanza e grazie al miglior numero e Casettaro che ha vinto e convinto in coppia con il proprietario puntano al podio. Cloe Jet e Cortone Lady le sorprese.

QUARTA CORSA – PREMIO SOBERANIA

Condizionata per 5 e 6 anni non vincitori di 18.000 euro in carriera affidati ai Gentleman. Bob An ha il numero per scivolare al comando e ripetendosi ai livelli dello scorso inverno è il cavallo da battere. Armoric, dopo due validi successi ha inanellato altrettante rotture ma seppur in seconda fila e l’alternativa. Arli Chuck Sm ha vinto in contesto analogo lo scorso mese e punta al bis. Birba Dal terza in handicap sui 2000 metri e Brillant Axe le sorpresa.

QUINTA CORSA – PREMIO MAGO D’AMORE

Condizionata per tre anni non vincitori di 8.000 euro in carriera in cui Diablo Roc dopo due errori ripetendosi ai livelli del successo in 2.01 può tornare ad essere protagonista. L’avversario è Dj dei Veltri reduce da due validi piazzamenti esprimendosi sempre in 2.01 Dhuafirst giunto in linea con Dj per una ragione o l’altra stenta a mostrare il suo vero volto ma resta protagonista. Dama di Corte sulla pista si è mostrata rapida e duttile ottenendo una valida piazza d’onore e sicuramente avrà voce in capitolo con Dukez a segno in scioltezza con valido allungo finale all’ultima, sono le sorprese principali.

SESTA CORSA – PREMIO AUGUSTA 

Doppia reclamare sulla distanza dei 1650 in cui gli anziani a reclamare per 4.000 euro tenteranno di capitalizzare il nastro di vantaggio rispetto a quelli a reclamare per 12.000 euro. Take Me Home grazie alla scarsa presenza al secondo nastro può avere spazio e tempo per girare al meglio e sfruttando la sua progressione riuscire nell’impresa. L’altro penalizzato Usador Ferm non difetta di motore ma deve ancora trovare i motivi migliori e nel contesto è un alternativa. Allo start lo specialista Byron del Ronco terzo in contesto simile all’ultima ha il numero per inscenare la giusta fuga. Vita Bred sua compagna di scuderia sconta il numero in seconda fila ma resta un osservato speciale al pari di Ravel Ek e Art Mail.

SETTIMA CORSA – PREMIO VALLEY VICTORY

Anziani di categoria E alle prese sui 1650 metri. Tamboss presenta carta di valore con vittorie e piazzamenti in successione che uniti al numero ne fanno il cavallo da battere. Bwt Echo al debutto italiano si è mostrato rapido al via e in possesso di buon motore, ipotizzandone un ulteriore progresso è in lizza per la vittoria. Ferry Boko è alle prese con numero complicato ma avrebbe i mezzi per ribaltare la linea sfavorevole con Tamboss. Versus All è tornato a successo all’ultima e vale il podio. Difficile valutare Bata de Cola.

RED/Agipro

Foto credits Dena Snaitech

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password