Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/11/2021 alle ore 09:38

Ippica & equitazione

01/07/2021 | 12:09

Ippica, ippodromo Cesena Trotto: presentazione delle corse di venerdì 2 luglio

facebook twitter pinterest
Ippica ippodromo Cesena Trotto: presentazione delle corse di venerdì 2 luglio

ROMA - Nella serata di Ouverture della stagione di corse 2021 dell’Ippodromo di Cesena, gli appassionati potranno vivere un convegno che propone Tris, Quartè e Quintè, il debutto dei puledri e griffe di primordine in sediolo. Per proporre al pubblico una serata speciale, che unisca lo spettacolo delle corse a quello della Nazionale di calcio impegnata contro il Belgio, l’inizio del convegno è stato anticipato alle 20.10; questo timing permette di trasmettere in diretta e senza interruzioni, i due tempi della partita Belgio – Italia sul maxi schermo dell’ippodromo (il più grande a Cesena) e su tutti i TV del circuito interno presenti in galleria e nei ristoranti, l’ultima corsa del convegno è programmata per le 23.35. A contorno di corse e tifo per gli azzurri ci sarà la musica del duo Havana Sex, che aprono venerdì 2 luglio la rassegna musicale “HippoSoul”, l'ingresso all'ippodromo è libero.

LA CORSA TRIS – PREMIO EQUOS

La disamina tecnica parte dall’accattivante handicap – Premio EQUOS - abbinato alla scommessa Tris, un’affollata sfida riservata agli anziani alla quale hanno aderito 18 binomi divisi in tre nastri ed impegnati a percorrere la distanza dei 2400 metri. Pronostico davvero difficile e numerose le candidature al successo, dall’estrema penalizzata Tyl Etoile, la vincitrice del bolognese Gran Premio della Vittoria, oggi guidata dal proprietario Filippo Monti al secondo arrivato del Derby 2016 Usque Dl, improvvisato da Edoardo Loccisano stante l’appiedamento del giovane Manuel Pistone, senza dimenticare il percorso classico giovanile della ritrovata Una Bella Gar, compagna di nastro di Ulisse Effe e di Zabul Fi, intepretati da Antonio di Nardo e Alessandro Gocciadoro. Insidiosa la formazione espressa dal primo nastro, con Van Helsing Font e Maurizio Cheli in probabile fuga dal comodo numero tre e buona posizione di  lancio anche per Roger Op, al rientro nelle mani del figlio d’arte Carmine Piscuoglio. La rivelazione primaverile Astecca Dimar, lo specialista del trotto montato Boys Going In e Vasty di Poggio saranno i probabili movimentatori della contesa rispettivamente guidati da Roberto Faticoni, Roberto Vecchione e Massimo Barbini.

LE ALTRE CORSE

Si parte in compagnia del gentlemen per il Premio Trotto&Turf, con Valeriass e Pietro Cucinotta probabili leader allo stacco e Uisconsis Vol in pressing sotto la regia tattica di Matteo Zaccherini, mentre i due ospiti marchigiani American Dante e Valchiria Spin, rispettivamente condotti da Andrea Venezia e Cristiano Pepponi, entreranno in gioco nelle fasi calde della contesa. Alla seconda Premio Ippica.Biz, eccellente chance di vittoria per la sorella di Ringostarr Treb, Cocochanel, anch’essa griffata Trebisonda e guidata da Cesare Ferranti per il training di Massimo Compagno in alternativa, Columbia Kronos e Cinderella Jet, sorella d’arte del leader della leva 2017 Bengurion Jet. Curiosità ed emozione questi i sentimenti che il debutto dei puledri provocano storicamente negli appassionati ed in questo caso, molti i motivi di interesse per debutti eccellenti sotto le stelle per il Premio Equos Racing Team, da Dude Club, fratello della primaserie Caramel Club con la premiata scuola di Tiberio Cecere in regia a Dinamite, passando per Dany Matic, e chiudendo con la coppia targata Muttley, il maschio Don King e la femmina Divine, con Battista Congiu in sulky al primo ed Alessandro Gocciadoro alla compagna di paddock. Alla quinta, Premio Equos for Races, Gocciadoro e Christofer Jet sugli scudi e Cristal Trio in alternativa con Marco Stefani alle redini, terza forza Crack Op, potente allievo di Lorenzo Baldi un po’ troppo incline alla rottura. Match tra Back On Top (Vecchione) e Beautiful Day (Gocciadoro) alla sesta – Premio Equos Bet - con Bon Ton Gso e Vp spettatori interessati ed in chiusura ancora Vp, che martedì si è ascritto l’edizione 2021 del Turilli, grande protagonista in sediolo a Baòtic Mabel Fm ma attenzione anche alla francese proposta dai dioscuri Ehlert/Vecchione, Holly Molly e a Bella Laksmy, con Edoardo Loccisano, gradito ospite stagionale in riva al Savio.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password