Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/07/2021 alle ore 20:44

Ippica & equitazione

16/07/2021 | 13:58

Ippica, ippodromo Cesena trotto: presentazione delle corse di sabato 17 luglio con il Gran Premio Città di Cesena

facebook twitter pinterest
Ippica ippodromo Cesena trotto: presentazione delle corse di sabato 17 luglio con il Gran Premio Città di Cesena

ROMA - Un sabato irrinunciabile per gli appassionati quello in programma sulla pista cesenate, con le due divisioni del Gran Premio Città di Cesena a proiettare il Savio ai vertici nazionali ed un buon contorno a calamitare le attenzioni su sfide di elevato tasso tecnico ricche di partecipazioni prestigiose.

Il Gran Premio Città di Cesena - maschi

L’analisi non può che iniziare dalle due sfide classiche, con i maschi a precedere in ordine cronologico le lady e scendere in pista alla quinta corsa in un doppio chilometro che elegge Belzebù Jet al ruolo di favorito, vuoi per la forma, vuoi per la collocazione tattica. Il cadetto di proprietà di Massimo Finetti, interpretato da Vincenzo Luongo ha le carte in regola per mettersi alle spalle i comunque agguerriti e competitivi avversari. La scelta delle alternative vede prevalere  su tutti, Billy Idol Jet carta del team Gocciadoro con Federico Esposito alle redini, mentre Bullo Gec regolarista affidato a Antonio Greppi e la new entry Barnaba Baba sul quale sale il gentlemen Otello Zorzetto, si disputeranno il residuale gradino del podio, senza dimenticare i progressi di Bonetto Star e la qualità di Boys Stecca, carte dalle considerevoli chance in ottica marcatore per Giorgio D’Alessandro Jr e Massimiliano Castaldo.

Il Gran Premio Città di Cesena - femmine

Posta come settima manche serale, la prova in rosa è caratterizzata da un vasto numero di pretendenti all’alloro cesenate, prima menzione per Bonnevile Gifont seconda classificata alle Oaks e presenza costante ai vertici della generazione, poi Babirussa Jet la portacolori di Monsieur Barjon, comandante in capo del trotto francese e quindi compagna di franchigia del Derby winner Bleff Dipa, che Roberto Vecchione ha di recente accompagnato ad un franco primo piano alle Capannelle. Un percorso privo di incertezza potrebbe premiare con il podio Bahamia e  Bella Winner, due allieve di Alessandro Gocciadoro affidate a Federico Esposito e Max Castaldo.

Le altre corse della serata

Il convegno parte con il “Premio #MAISOLI” nel segno dei puledri, con eccellenti prospetti in pista, dopo debutti vittoriosi ed ottime medie cronometriche. Probabile match tra Dardo Zack e Dulcinea di Casei guidati di Vp e Roberto Vecchione, ma possibili inserimenti per Daisy del Duomo, non male al debutto e Dubai Pax, esordiente di casa Vitagliano improvvisato da Antonio Greppi. Alla seconda “Premio Giostra all’Incontro di Cesena”, gentlemen ed anziani dal brillante palmares per un pronostico affidato a Ultras Grif e Thomas Manfredini su Andrea Spritz e Otello Zorzetto, con Zozima Mag e Cristofaro Chianese in grado di superare l’ostacolo del numero sei e dare battaglia sin dalle prime battute di gara. Nastri e doppio chilometro per la terza corsa “Premio Amici di Casa Insieme” con primo nastro poco incline alla distanza, mentre il secondo schieramento decisamente più competitivo. Da Mellby Drake ad Alice Trio passando per Zurro Zl e chiudendo con Ariah Pink. Alla quarta, “Premio Comm. Bruno Pasini”, spazio ai tre anni con un autentico parterre de roi in scena, schema ad handicap e duemila metri da percorrere, preferenze pur in sordina per Corleone Fi e Andrea Farolfi, curiosità per la prima al Savio di Combo Jet, ospite campano affidato a Vincenzo Luongo e per Comandante Vi, interpretato dal proprietario Otello Zorzetto, mentre l’unico penalizzato del gruppo Croizeross, dovrà dar fondo al suo repertorio per trovare posto tra i premiati. Ideale spartiacque tra le due sfide classiche, la sesta corsa “Premio Furnesa” regalerà un esito cronometrico di assoluto valore, con partitrici del calibro di Ula Risaia Trgf e Abba Gual a rendere duro il compito a fior di velocisti come Aramis Ek, guidato da Max Castaldo e Viola Trio con Marco Stefani, mentre l’ottima collocazione alla corda spinge verso il podio l’opportunista Azdora. In chiusura, ancora la giubba gialla del team Gocciadoro in pole nelle scelte della vigilia grazie a Carbonia, affidata a Federico Esposito e in grado di venire a capo di una concorrenza assai temibile sulla quale spiccano Cora Pett, Cherie Grif e Crowning Kronos.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Ippica ippodromo Cesena: Barbablu domina la tqq del Savio

Ippica, ippodromo Cesena: Barbablu domina la tqq del Savio

24/07/2021 | 09:35 ROMA - La tropicale serata del Savio ha offerto divertenti digressioni tecniche agli appassionati convenuti sulle tribune e nel parterre del trotter cesenate, da vedere una tqq “Premio Quality Network” riservata ai...

Ippica Cesena gentleman

Ippica, Cesena: un sabato nel segno dei gentlemen

23/07/2021 | 11:16 ROMA - La stagione 2021 è ormai entrata nel vivo e come tradizione vuole, ecco il primo grande appuntamento con i gentlemen e la serata loro dedicata con corse affollate, spiccato agonismo ed una classifica da conquistare, ma...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password