Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/09/2021 alle ore 20:38

Ippica & equitazione

06/08/2021 | 13:04

Ippica, ippodromo Cesena: un sabato “Specialess“, con Harley Davidson e musica soul

facebook twitter pinterest
Ippica ippodromo Cesena: un sabato “Specialess“ con Harley Davidson e musica soul

ROMA - Divertenti digressioni tecniche e un clou dal sapore classico, questa la proposta del sabato all’ippodromo del Savio, con sette manche agonistiche sulle quali campeggia il miglio posto come sesto appuntamento sotto le stelle. Un miglio per dodici “Premio Pan America” con Specialess nelle vesti della guest star, sarà infatti lo statuario allievo di Andrea Vitagliano il più atteso della sfida dopo il ritiro per un lieve infortunio di una decina di giorni orsono; nei panni degli agguerriti competitor Uragano Del Pino, alla ricomparsa dopo una sosta rigenerante preceduta da eccellenti risultati, l’ambizioso Tulum di nuovo in Romagna dopo l’infruttuoso tentativo nel GP Grassi della scorsa settimana e All About Bi, soggetto “tout ou rien” che Alessandro Raspante affida a Carmine Piscuoglio. Desta molta curiosità Vinicio, allievo di Alessandro Gocciadoro dalla elegante livrea bionda oggi guidato dal beniamino della tribuna romagnola Vp Dell’Annunziata, mentre Viola Trio ed un Marco Stefani deluso dall’avventura al Superfrustino, si candidano per un ruolo da protagonisti.

Gli incroci famigliari in famiglia Piscuoglio iniziano sin dal prologo, Carmine sarà alle redini dell’attesa Danza Dei Venti assai piaciuta all’esordio, Vp accompagnerà al debutto Daphne Dj, tra i due, possibili inserimenti in zona podio per Divina Indal, con Andrea Vitagliano e Duchessa Grif, di galoppo alla prima in carriera ma annunciata come un prospetto dalle notevoli qualità e oggi affidata a Vincenzo Luongo. Alla seconda corsa Carmine a bordo pista e Vp che si erge a favorito in sulky a Coco Chanel, un’erede di Bold Eagle dalle inesplorate qualità atletiche cui tenteranno uno sgambetto l’ottima Cedrina Jet con Vincenzo Luongo e Capitan Cash Lp, proposta di Lorenzo Baldi citati in ordine di rating. Turno per i gentlemen alla terza corsa “Premio Fausto Casalboni” e grande equilibrio tattico per i molti soggetti in forma e la qualità delle “guide”, il numero sembra un invito a nozze per Bolero Wf e Leonardo Vastano, ma nei pressi si avvieranno anche Battiato Jet e Matteo Zaccherini e, rimanendo in tema musicale, podio nel mirino per Bowie e Filippo Monti. Alla quarta “Premio Road Glide”, duemila metri e nastri per i 10 rappresentanti della leva 2018 partecipanti alla competizione, con Camaro As e Marcello Matti favoriti tecnici sulle coppie Contento Jo e Mattia Ricci, nonché Cangelosi Gv e l’omonimo Cosimo. Gran Folla, quasi un tutto esaurito, alla quinta corsa “Premio Road King” Tris Quarté Quinté, handicap per anziani sul doppio chilometro che vedrà la coppia umbra Ustica Jet/Cuglini inscenare tattica d’avanguardia per sfuggire al pressing dei penalizzati Ultras Grif, Simpaty Trio e Un De Bay, atout di peso per Vitagliano, Marco Stefani ed il giovane Lovera. Si chiude in bellezza con un intricato miglio che Zenzero De Buty potrebbe risolvere a proprio favore sull’ospite marchigiano Uranio Grif e sul chiacchierato Tomos D’Aghi, il che tradotto in guide, Vp, su Pacileo e Aniello Vitagliano.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password