Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/10/2020 alle ore 17:05

Ippica & equitazione

31/07/2020 | 09:11

Ippica, all'Ippodromo Snai Sesana Vamos OP e Zeno Del Ronco favoriti nel Premio Cr Kay Suzie

facebook twitter google pinterest
Ippica ippodromo Snai Sesana

ROMA - Il tanto atteso mese di agosto all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme prende il via sabato 1 dalle ore 20:40 (ingresso gratuito contingentato per un massimo di mille visitatori), con una riunione imperniata sul Premio Cr Kay Suzie, programmata come sesta prova, ovvero una bella categoria C-D sulla breve. La presenza di diversi partitori in prima fila potrebbe fa si che venga fuori una prima parte di gara molto movimentata, favorendo così gli attendisti Vamos OP e Zeno Del Ronco. Vero è che se Zima Jet, Ranieri e Tarantella Ferm prendessero posizione senza spendere troppo potrebbero essere loro a giocarsi la corsa. In sostanza è una corsa aperta a differenti soluzioni. Molto interessante anche la prova di apertura, Premio Eternity Rex, dove Cantera è chiamata al riscatto dopo il difficile debutto modenese, dove ha incontrato un percorso complicato, tutto sommato non sfigurando. Le altre puledre da seguire con particolare attenzione sono Clivia Di Poggio e Corral Arc Italia. Nelle prova gentleman, Premio Ribot (2^ corsa), piace il ben sistemato Vento Del Pino, mentre nel Premio Tuonoblu Rex (3^ corsa) regna l’equilibrio, ma ha buone chances  Bravissimo Lp anche per una questione di numero di avvio. Altri nomi possibili per la serata sono quelli di Bentey, di Anastasia Tav e di Arancia jet nel Premio Dover Dan, prova conclusiva della serata. Ma andiamo a spulciare nel dettaglio la serata di trotto montecatinese.

PRIMA CORSA – PREMIO ETERNITY REX

Agosto che prende il via con una maiden per sole femmine di 2 anni sul
miglio. Cantera dopo una bella qualifica, ha trovato schema complicato al debutto e merita una prova di appello. Clivia Di Poggio è una cavalla con un gran fisico e dotata di una buona punta di velocità. Fra gli altri, c’è curiosità per vedere la prima uscita della targata Barocini, Corral Grif Italia.

SECONDA CORSA – PREMIO RIBOT

Gentleman in sulky a cavalli anziani a reclamare. Vento Del Pino delude raramente in contesti analoghi, inoltre, come dimostra la carta recente sta attraversando un gran bel momento di forma, quindi partiamo da lui. Vaniglia Ido potenzialmente avrebbe molto da dire, il numero però è contrario a quelle che sono le sue caratteristiche. Unica Key e Tyron Grad completano il pronostico.

TERZA CORSA – PREMIO TUONOBLU REX

Condizionata per cavalli di 3 anni, dove certamente la qualità non manca. L’ospite Bravissimo LP ha il vantaggio non trascurabile, rispetto ai diretti avversari di avere il numero all’interno, e poi c’è da dire che sta correndo sempre su buoni livelli. Bellerofonte Gar e Badoglio Luis sono gli altri in grado di lottare per il successo e sono anche difficilmente separabili, sulla linea di un recente confronto diretto di Follonica.

QUARTA CORSA – PREMIO RUGIADA DEI REX

Ancora una condizionata per soggetti di 3 anni, ma si scende un po’ di livello. Bentley è reduce da due successi consecutivi e sfruttando la sua lestezza iniziale, potrebbe provare a rimanere davanti sin dalle prime battute. Anche Brava Caf ha una posizione vantaggiosa per quelle che sono le sue caratteristiche e nel periodo è oggettivamente in forma. In seconda fila possono inserirsi in molti e fra questi citiamo, la difficile Brezza Grad e cresciuta Baria TRGF Risaia.

QUINTA CORSA – PREMIO CR RENEGADE

E’ la volta dei 4 anni in questa prova sulla breve distanza. Anastasia Tav ha dalla sua il numero, la condizione e la velocità nelle prime fasi di gara, di fatto potrebbe provare a rimanere al comando e restarci sino in fondo. Alex OP abbassa sensibilmente l’asticella, rispetto alle sue ultime frequentazioni e si gioca una chance concreta di essere protagonista. L’altro in grado di lottare il successo può essere Alfred.

SESTA CORSA – PREMIO CR KAY SUZIE

Questa categoria C-D è anche la prova centrale della serata. La partenza si preannuncia infiammata, vista la presenza di tanti scattisti provetti quali, Zima Jet, Tarantella Ferm e Ranieri e non è da escludere che una prima parte di gara svelta, possa favorire un attendista, tra l’altro in forma, come Vamos OP. Anche Zefiro Gual sta correndo bene come del resto Zeno Del Ronco, in una corsa molto incerta ed aperta a più soluzioni.

SETTIMA CORSA – PREMIO DOVER DAN

Ancora una condizionata per 4 anni in chiusura di giornata. Arancia Jet è una cavalla regolare anche se poco vincente, vero è che all’ultima uscita ha perso a fil di palo, dopo aver preso diversi attacchi lungo il percorso. Aurora Show è tornata a brillare di recente, ma in un contesto meno qualificato rispetto a quello odierno. Arianuova OP è un’altra in grado di fare bene, anche se va verificata in pista piccola.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

equitazione fieracavalli

Equitazione, annullata la 122ª edizione di Fieracavalli

27/10/2020 | 13:40 ROMA - È stata annullata la 122ª edizione di Fieracavalli, prevista a Verona dal 5 all’8 e dal 13 al 15 novembre. «Il Dpcm della Presidenza del Consiglio dei Ministri - si legge in una nota di Veronafiere -...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password