Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/03/2019 alle ore 20:40

Ippica & equitazione

12/12/2018 | 09:15

Ippica, il ministro Centinaio all'ippodromo di Merano: "Entro fine anno il decreto con i fondi per il 2019"

facebook twitter google pinterest
Ippica ministro Centinaio ippodromo Merano

ROMA - Il ministro delle Politiche agricole, Gian Marco Centinaio, è salito a Merano per incontrare i vertici della società che gestisce l'ippodromo di Maia. «Ho trovato grande entusiasmo e una struttura che va esattamente nella direzione da me auspicata. Dovremo arrivare ad avere in Italia tante strutture cosi per rilanciare l'ippica e la sua immagine: il potenziale c'è. In concreto sto lavorando con la mia commissione e per fine anno dovrei essere in grado di emanare il decreto per il 2019, così da dare un primo segnale di tranquillità al settore sia in termini di calendario delle corse che economici. I fondi per farlo ci sono», ha detto Centinaio. 
«È inusuale che un ministro venga sul posto, di solito si viene convocati a Roma. Questa attenzione nei nostri confronti non può che inorgoglirci e ci dimostra che se dal Ministero si guarda a Merano come esempio da imitare, vuoi dire che siamo proprio sulla buona strada», commenta Gianni Martone presidente di Merano Galoppo. Diversamente dai suoi predecessori, il responsabile del Mipaaft non ha assegnato a un sottosegretario la delega per l'ippica, ma ha voluto tenere la competenza per sé e segue da vicino le vicende di questo comparto in grande sofferenza a livello nazionale. Nell'incontro «si è parlato del numero esiguo delle corse ad ostacoli, che va incrementato, della necessità di tenere separati gli stanziamenti per le tré discipline di trotto, galoppo m piano e galoppo ad ostacoli, di convenzione in essere (quella tra società di corse e Ministero per la gestione dell'ippodromo, ndr) che penalizza enormemente Merano, e della situazione drammatica della tempistica dei pagamenti dei premi che è accentrata al Ministero e invischiata in burocrazia e lentezze», ha spiegato Martone.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

ippodromo snai la maura

Ippodromo Snai La Maura, Atena Caf pronta conferma

19/03/2019 | 18:59 MILANO – All’Ippodromo Snai La Maura Atena Caf e Matteo Zaccherini trovano un grande feeling: fallosa nelle prime due uscite della carriera con i professionisti in sediolo, si legge in una nota, la figlia di Nad Al...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password