Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 30/11/2021 alle ore 16:30

Ippica & equitazione

02/07/2021 | 11:34

Ippica, sabato all'ippodromo Snai Sesana per la 15a giornata. Occhi puntati sul premio "Quick Hollandia"

facebook twitter pinterest
Ippica sabato all'ippodromo Snai Sesana per la 15a giornata. Occhi puntati sul premio Quick Hollandia

ROMA - All’Ippodromo Snai Sesana Trotto di Montecatini Terme sabato 3 luglio è di scena il 15° convegno della stagione che parte dalle ore 20:15 con ingresso gratuito per massimo 1000 visitatori. Prima dell’avvio del programmata, strutturato su sette prove, la prova di qualifica per i 2 anni ed oltre alle ore 19:45 e la prova pubblica alle ore 19:55. La corsa tecnicamente più interessante è però il Premio Quick Hollandia, in cui l’allievo di Lucio Colletti, Charles OP, trova una possibile occasione per mettere assieme la quinta vittoria consecutiva. L’opposizione è guidata da Ciclone Dei Venti e dal ben sistemato Cester. Bella ed incerta anche la condizionata per cavalli di 5 e 6 anni, Premio Quiros Bi, dove la scelta, fra i volanti Axis Di Girifalco ed Asnaur Dei Rum, è davvero sottile. Due le prove per i cavalli di 4 anni, un handicap a chiara trazione posteriore, Premio Right Turn, dove la nostra scelta ricade su Bluedaisy Fox, ed una reclamare con i gentleman protagonisti, Premio Rambo, in cui Brezza Grad e Bocca Dorata sembrano i migliori. Si preannuncia una partenza di fuoco, invece, nel Premio Quitralco, vista la presenza di tanti soggetti veloci al via e fra questi una idea plausibile può essere la ben sistemata Cora Indal. Nelle restanti prove ci sono due favoriti piuttosto evidenti, ovvero Avion D’Aghi, Premio Ramona Sol, ed Aphrodite Bi nel Premio Robinson Ok.

PRIMA CORSA – PREMIO RAMBO

La serata prende il via con i gentleman protagonisti, in questa reclamare per puledri di tre anni. Brezza Grad pur essendo un po’ alterna nel rendimento, è in possesso di buoni mezzi, e tutto sommato può ben figurare, in un contesto come quello odierno. Bocca Dorata ritrova finalmente la prima fila e la possibilità cosi, di rimanere sulla testa sin dalle prime battute. Bahama Dei Greppi e Bimba Capar sono due nomi plausibili per accoppiate e trio.

SECONDA CORSA – PREMIO QUITRALCO

Condizionata per puledri di 3 anni sulla canonica distanza del miglio. Partenza che con tutta probabilità sarà determinante, vista la presenza di tanti soggetti veloci al via e fra questi Cora Indal ha il vantaggio del numero all’interno, rispetto ai diretti avversari, quindi partiamo da lei. Celebrity ORS e City Of Stars sono valutabili sulla stessa linea ed hanno entrambi una buona chance da giocarsi. Cronos Caf a corsa movimentata, potrebbe mettere tutti d’accordo.

TERZA CORSA – PREMIO RIGHT TURN

Handicap per soggetti di 4 anni sulla media distanza, in una corsa chiaramente a trazione posteriore. Bluedaisy Fox è una cavalla che si adatta un po’ a tutti gli schemi e sta attraversando un discreto momento di forma. Battisti Grif ha vinto a Bologna in proposizione di corsa analoga ed ha nelle gambe una misura che può bastare per vincere. Infine Barbarossa Grif, da verificare però, su un tracciato da 800 metri.

QUARTA CORSA – PREMIO QUIROS BI

Bella ed incerta questa condizionata per cavalli di 5 e 6 anni sulla breve. Axis Di Girifalco ha trovato un ufo sulla sua strada nell’ultimo impegno locale, ma è anche vero che ha dimostrato di essere in splendida forma. Asnaur Dei Rum si è presentato in grande stile al Sesana e se venisse corsa movimentata, dovrebbero fare tutti i conti con lui. I veloci Angel Cash e Zefanina sono due idee possibili al gioco dei piazzati.

QUINTA CORSA – PREMIO QUICK HOLLANDIA

Siamo così arrivati al centrale di giornata, dove Charles OP  trova una ghiotta occasione per proseguire nella sua lunga striscia di vittorie. Ciclone Dei Venti rimane una delle principali alternative, perché in forma e perché ha dimostrato in diverse occasioni di andare forte. Il ben posizionato Cester e la veloce Cris D’Asa, sono altri due in grado di fare i protagonisti ad evenienze tattiche favorevoli.

SESTA CORSA – PREMIO ROBINSON OK

Sono in dieci a giocarsi questa prova per cavalli anziani di ultima categoria. Aphrodite Bi ha corso poco quest’anno, ma è anche vero che scende sensibilmente di categoria rispetto a quelle che sono le sue abituali frequentazioni. Truxelli ha dato chiari segnali di progresso nelle sue recenti apparizioni sulla pista e può essere una idea, per chi cercasse un piazzato, con un minimo di quota. Uhuru Dei Greppi e Venusia Jet completano il pronostico.

SETTIMA CORSA – PREMIO RAMONA SOL

Si chiude con un miglio per anziani di categoria F. L’ultima performance di Avion D’Aghi parla da sola, scontato dire che se si ripetesse sugli stessi standard, potrebbe ripetersi, probabilmente con quota piuttosto schiacciata. Zucchero Fas è svelto, ben sistemato al via e può essere considerato, la principale alternativa. Amyra Effe è alle prese con la seconda fila, ma sta correndo piuttosto bene nell’ultimo scorcio di stagione.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password