Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 12/06/2021 alle ore 20:40

Ippica & equitazione

20/05/2021 | 10:40

Ippica, sabato dedicato ai gentleman all'Ippodromo Snai Sesana. Al via dalle ore 14.25 con ingresso per 1000 visitatori

facebook twitter pinterest
Ippica sabato dedicato ai gentleman all'Ippodromo Snai Sesana. Al via dalle ore 14.25 con ingresso per 1000 visitatori

ROMA - Sabato 22 maggio dedicato ai gentlemen all’Ippodromo Snai Sesana Trotto di Montecatini Terme, valido per la 4^ giornata stagionale. Dalle ore 14:25 (ingresso a 1000 visitatori contingentati) in pista con sette prove con in evidenza il Premio Damone un handicap sul doppio chilometro per soggetti di categoria CDEF dove, fra i vari protagonisti, c’è The Best Of Glory tra i più accreditati alla vittoria vista la sua capacità di saper affrontare questo tipo di corse; occhi puntati anche su Vikinga di Pippo che allo start cercherà di far pesare il vantaggio all’avversario. Fra gli altri è bene stare attenti a Ultras Bi, adatto a questo tipo di corse, ed il doppiamente penalizzato Zenit del Ronco che non avrà vita facile ma i mezzi per imporsi. Nel Premio Domegge per soggetti di tre anni, invece, Conrad di Poggio ha le credenziali per vincere su Cannes dei Greppi che partirà dal fondo del gruppo anche se, quest’ultimo, sta attraversando un ottimo momento di forma. La terza forza potrebbe essere il ben appostato Cyrano Prince Tc che ha il miglior numero di lancio. Attenzione a Cetiz che è in progresso. Altra corsa interessante è il Premio Dedo di Valle un miglio per tre anni in cui Cuore Luis merita nettamente il ruolo di favorito in coppia con il bravo Filippo Monti . Contro, invece, il mal messo Calcio Petral e Calima di Poggio che ha buon numero d’avvio. L’alterna, ma potente, Anguria Jet è da battere nel Premio Darwin Jet su Attenti al Lupo che le si avvierà al suo fianco ed ha le qualità per vincere. Terza forza sarà American Dante che ha vinto bene sulla pista la corsa settimana e vuole un pronto bis. Nel pomeriggio ci sarà da rivedere Belvedere Cla nel Premio Didi Gius, già vincitore una paio di settimane fa in bello stile ed oggi alle prese contro avversari ampiamente alla sua portata. Batik delle Badie e Boa Vista Px sono le alternative più credibili. Ma vediamo nel dettaglio corsa per corsa.

PRIMA CORSA – PREMIO DEDO DI VALLE

Nella prova di apertura il Premio Dedo di Valle la favorita netta della corsa sarà Cuore Luis reduce da un paio di convincenti vittorie che avrà il miglior numero d’avvio e soprattutto Filippo Monti in cabina di regia. Alternative il mal messo Calcio Petral che ha mezzi interessanti e Calima di Poggio che potrà sfruttare il numero di partenza per puntare ad un buon risultato.

SECONDA CORSA – PREMIO DONYO SABUK

Saranno i quattro anni i protagonisti del Premio Donyo Sabuk dove non è facile trovare un favorito evidente visto l’equilibrio fra i vari contendenti. Proviamo con Briseide Col ben guidata e con numero di lancio favorevole su Bladerunner Font al rientro ma dotato di ottimi mezzi. Alternative ai favoriti saranno Blanca Cash e Burberry Op.

TERZA CORSA – PREMIO DARWIN JET

La terza corsa del programma sarà riservata a soggetti di 5 e 6 anni sulla distanza del miglio  dove sono dove sono diversi i soggetti che possono puntare al successo ad iniziare da anguria Jet un po’ alterna nel rendimento ma dotata di gran velocità su Attenti a Lupo che si  avvierà al suo fianco con Matteo Zaccherini in sulky ed American Dante che ha vinto bene l’ultima volta sulla pista e spera in un gran movimento nella fase iniziale. Attenzione anche a Aleandro Lor.

QUARTA CORSA – PREMIO DIDI GIUS

Ancora i quattro anni protagonisti della quarta corsa il Premio Didi Gius dove a distanza di due settimane rivedremo sulla pista Belvedere Cla reduce da una squillante vittoria sulla pista e, visti gli avversari, pronto a fare bis nelle mani di Leonardo Vastano. Possono correre bene Boa Vista Pax e Batk delle Badie forte del miglior numero d’avvio.

QUINTA CORSA – PREMIO DAMONE

E si arriva alla corsa più interessante della giornata, un handicap sul doppio chilometro riservato a soggetti anziani di categoria CDEF per il Premio Damone. Il pronostico è quanto mai incerto perché sono diversi i soggetti che possono puntare alla vittoria. Proviamo con l’esperto e forte The Best of Glory che si avvierà da meno venti su Vikinga di Pippo in ottima condizione e soprattutto con il vantaggio di avviarsi allo start. Fra gli altri hanno chance di far bene Ultras Bi ed Akiko Font ed attenzione anche al vecchio Parsifal.

SESTA CORSA – PREMIO DOMEGGE

Nel Premio Domegge, sottoclou del pomeriggio riservato a buoni tre anni, si può evidenziare indicare Conrad di Poggio che ha i mezzi per vincere sul mal situato Cannes dei Greppi in ascesa ma che dovrà avviarsi dal fondo del gruppo e Cyrano Prince Tc che forte della corda può ambire ad un risultato importante. Sorpresa Cetiz.

SETTIMA CORSA – PREMIO DESTREZZA

Si chiude il programma del sabato all’Ippodromo Snai Sesana Trotto di Montecatini Terme con una prova per anziani di categoria G dove Anthony Gar è nettamente declassato e sebbene il numero di partenza non lo agevoli ha una chance evidente di successo. Contro possiamo provare con Ambra Matto che può migliorarsi oppure Vivacità Bargal che ha i mezzi per fare bene. Sorpresa Zingaro Gadd.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password