Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/05/2022 alle ore 20:16

Ippica & equitazione

26/01/2022 | 15:16

Ippica, venerdì all'ippodromo Snai La Maura con il premio Guybo al via dalle 13:25

facebook twitter pinterest
Ippica venerdì all'ippodromo Snai La Maura con il premio Guybo al via dalle 13:25

ROMA - Il venerdì che precede il Gran Prix d’Amerique al Vincennes Hippodrome di Parigi vede protagonista l’Ippodromo Snai La Maura che dalle ore 13:25, con ingresso gratuito con obbligo di green pass, ospita l’8^ giornata di trotto del calendario nazionale. Il programma, composto da sette prove, oltre la prova pubblica dopo la 5^ corsa, vede in risalto il Premio Guybo come terza uscita. Ma vediamo tutte le corse che si disputeranno sul circuito di via Lampugnano a Milano.

PRIMA CORSA – PREMIO TIMANE JANE

Apertura una condizionata per sole femmine di quattro anni non vincitrici di 10.000 euro in carriera. Cover Girl Bi dopo un paio di piazze d’onore lasciando intendere di poter ottenere qualcosa in più all’ultima ha centrato il bersaglio e visti i rivali prenota il bis. Cassandra Roc ha gamba e motore ma fino ad ora li ha mostrati solo a sprazzi. Cristalda Col vuole confermare il successo ottenuto sulla pista sulla lunga distanza. Cornelia Op dovrà avviarsi al largo di tutti ma il successo in 1.14.9 dell’ultima uscita è una valida premessa. La veloce e duttile Callas Grif e canal Grande Rob puntando al podio.

SECONDA CORSA – PREMIO SJ’S IMAGE

Ancora tre anni questa volta maiden, ovvero alla ricerca del primo successo in carriera, obbiettivo alla portata di Due Italia che si presenta con una lunga suite di piazzamenti l’ultimo la scorsa settimana sui 2000 metri alla media di 1.15.5 con molto rammarico. Daly Prav e la debuttante Danzica Bi merita la massima attenzione. Dublin Fi all’ultima è parsa in ascesa e rappresenta con Danilo Spritz valido all’ultima uscita in cui è giunto secondo in 2.02.5 più d una sorpresa.

TERZA CORSA – PREMIO GUYBO

Handicap sui 2700 metri per 5 e 6 anni, in cui i non vincitori di 45.000 euro in carriera dovranno recuperare 20 metri di penalità ai non vincitori di 25.000 euro. Il solo Balck di Venere ha accettato l’ingaggio allo start ma l’attenzione si sposta sui penalizzati dove vanno valutati sulla stessa linea Abyss Wise As e Aldoc Dr giunti a contato secondo e terzo nello scontro diretto di novembre e nuovamente attesi protagonisti. Bangla d’Esi alla prima uscita con gli anziani e Anastasia Trio al top della forma come indica il secondo posto ottenuto sulla pista non partono certo battuti.

QUARTA CORSA – PREMIO SJ’S PHOTO 

Condizionata per 3 anni non vincitori di 6.000 euro in carriera in cui l’imbattuto Domingo Bar a segno in bello stile nelle due corse disputate punta al tris. Sulla sua strada trova diversi possibili protagonisti, ad iniziare da Doha Ek reduce da due piazze d’onore esprimendosi in 2.01, passando per Dominique Roc per arrivare a Desiderio d’Esi, in errore la scorsa settimana ma giunto in linea con Doha alla penultima. Sorpresa Dina Trio.

QUINTA CORSA – PREMIO NOBLE ROC

Anziani di categoria F/G al via con i Gentleman loro proprietari alle prese sui 1650 metri. All About Bi non vince dallo scorso luglio ma affronta avversari possibili che bilanciano la scomoda collocazione all’esterno della seconda fila. Anche Uisconsin Vol dovrà far fronte ad un numero poco favorevole al largo della prima fila ma resta in prima linea tra i candidati al successo. The Ege Grif grazie a costanza e duttilità punta al podio. Zabul Fi per i trascorsi merita rispetto ma non ha ancora ritrovato la miglior forma. Beatles Boy Treb e il rientrante Ubi Jet sono sorprese al pari di Tacabanda Fi ed Arizona Ek.

SESTA CORSA – PREMIO SASSY JANE 

Condizionata per anziani non vincitori di 45.000 euro in carriera ne di 10.800 euro nei dodici mesi ne di 4.450 euro negli ultimi due mesi. Aladin Bar è finito fuori quadro all’ultima ma le due prime uscite per il duo Barelli Gubellini lo pongono in netta evidenza rendendolo un favorito cristallino. Baltimora Trio ha vinto la scorsa settimana alla media di 1.13.6 e sembra la principale alternativa. Zeus Ek va come il vento, è supportato da carta di spessore e grazie al secco ed incisivo cambio di marcia punta al podio. Anita Spritz e Zedo Kronos le sorprese.

SETTIMA CORSA – PREMIO IACCO BI 

Chiusura di giornata all’Ippodromo Snai La Maura Trotto di Milano con una condizionata per quattro anni non vincitori di 7.000 euro in carriera affidati ai Gentleman. Chimera Grif sembra a freccia in su come indicano i due secondi posti, ha feeling con il suo proprietario allevatore ed è veloce al via, favorita. Cabalista la scontata alternativa. Anche per lui vale il discorso del buon feeling con Fabio Marchino, e non avendo problemi a costruirsi le corse ha il motore per imporsi. Cristal Joyeuse ha linea sfavorevole con Chimera ma potrebbe anche riscattarsi. Carribean Tar non è un soggetto facile ma visti i rivali ed il numero non può essere trascurato. Cocochanel Fior grazie alla corda è più di una sorpresa ruolo che spetta di diritto anche a Celeste Ek.

RED/Agipro

Foto Credits Dena Snaitech

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password