Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/10/2021 alle ore 21:05

Ippica & equitazione

28/09/2021 | 16:11

Ippica. Face Time Bourbon, un anno dopo, cerca la rivincita nel Gran Premio Lotteria: il successo del fuoriclasse francese a 1,80 su Sisal.it

facebook twitter pinterest
Ippica. Face Time Bourbon un anno dopo cerca la rivincita nel Gran Premio Lotteria: il successo del fuoriclasse francese a 1 80 su Sisal.it

ROMA - Una rivincita attesa per un lungo anno. Face Time Bourbon non vede l’ora, domenica pomeriggio all’ippodromo di Agnano, per trionfare nel 72° Gran Premio Lotteria di trotto che, lo scorso ottobre gli sfuggì per mano di Zacon Gio. Il fuoriclasse francese, secondo gli esperti di Sisal Matchpoint, è favoritissimo vista la sua quota antepost di 1,80. Un ruolo che calza a pennello per Face Time Bourbon il quale non solo domina da due stagioni il Grand Prix D’Amerique ma, nel 2021, ha disputato sette gare vincendone sei e arrivando secondo nell’unica in cui non ha trionfato. Chi potrebbe contrastarlo è Vernissage Grif, il 7 anni erede di Varenne e Dalia Grif. Insieme ad Alessandro Gocciadoro in sulky, il figlio del Capitano ha una striscia aperta di sei successi consecutivi e punta ad imitare il papà che ha dominato il GP Lotteria, ininterrottamente dal 2000 al 2002. La vittoria di Vernissage Grif si gioca a 4,80. Sul gradino più basso del podio dei favoriti si piazza Vivid Wise As sconfitto a Vincennes, a inizio anno, proprio da Face Time Bourbon. C’è dunque voglia di riscatto per il francese che sogna di sorprendere l’agguerrita concorrenza tanto che vederlo passare il traguardo davanti a tutti è offerto a 8,50. Difficile, ma non impossibile, che Zacon Gio bissi la vittoria del 2020: l’allievo di Ehlert Holger Klaus non appare al top della forma tanto che il secondo successo consecutivo nel GP Lotteria pagherebbe 14 volte la posta.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password