Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/04/2021 alle ore 20:51

Ippica & equitazione

11/03/2021 | 09:04

Ippodromo Snai La Maura, sette prove in programma nell'appuntamento di venerdì 12

facebook twitter pinterest
Ippodromo Snai La Maura sette prove in programma nell'appuntamento di venerdì 12

ROMA - All’Ippodromo Snai La Maura Trotto di Milano è di scena la 21^ giornata stagionale a partire dalle ore 14 con sette corse in programma precedute, alle ore 13:45, dalla prova di qualifica dei 3 anni, mentre la prova pubblica è dopo la 6^ corsa. La riunione è a porte chiuse al pubblico come da protocollo sicurezza anti-Covid19. Ma andiamo a vedere nel dettaglio cosa riserva il pomeriggio sulla pista di via Lampugnano.

PRIMA CORSA – PREMIO INTENSE IMAGE

Per la terza volta in nove giorni tra Milano e Torino si ritrovano Borg Grif e Bonita Bar, il primo è più tosto globalmente, l’altra più scattista e velocista, pronostico in bilico. Belvolo la terza forza, regolari e in forma ma inferiori Beatrice Matto e Bacco Bachò.

SECONDA CORSA – PREMIO CORRER BY PASS

Cameliast può essere un’idea anche se la posizione esterna potrebbe risultare un handicap fastidioso. Ciclone Ll va seguito sgambare, il dubbio riguarda anche la condizione. Corsaro San con la pole può essere un’altra alternativa, Century Breed ha vinto la sua corsa, Cosima Ferm è in progresso e può piazzarsi.

TERZA CORSA – PREMIO RUTY GRIF

Corleone Fi è in continuo progresso e l’idea è che sfondi per gestire a comando. Caesar Jet va seguito sgambare, potenzialmente ha prima chance. Calypso degli Dei finalmente ha fatto vedere tutte le sue potenzialità all’ultima e qui tenta il salto di categoria. Sulla carta inferiori gli appostati Calliope Font e Cris di Cavallina.

QUARTA CORSA – PREMIO EL PIU’ LIGHT

Vega Etoile è molto piaciuta l’ultima volta, è una favorita obbligatoria, lo schema non dovrebbe essere un problema. Unlight Grif è veloce coi nastri ed ha bella chance. Urien del Sauro sola soletta allo start merita seria considerazione, Alcoy dei Greppi è in forma, durissima a meno quaranta per Upho e Arizona Ek.

QUINTA CORSA – PREMIO BEDELL

Aria dei Venti dopo il tentativo in GP torna ad impegno senza dubbio abbordabile, nonostante il sette pare una favorita scontata, che dovrebbe sfilare e chiudere la pratica. Atena Risaia Trgf è cavalla in forma, Aerodinamica può dire la sua allo speed specie se trovasse corsa ben ritmata, Samima Ferro è in categoria al limite, Abigail va molto forte, ci proverà ancora sul parziale secco.

SESTA CORSA – PREMIO MIRROR GRIF

Bellissima, un mini gran premio. Se Brezza du Kras riuscisse a sfilare sulla compagna di training Bahia Pax la corsa avrebbe un indirizzo preciso, se invece Baccani si frapponesse, le cose cambierebbero. Lo stesso Baccani è detentore di chance, così come lo sono i due di Baroncini, Becoming più migliarino di Brillant Ferm che però va tanto forte e possiede progressione parecchio corposa.   

SETTIMA CORSA – PREMIO DONERAIL

Usual Kronos ha parziale risolutore, certo tatticamente è messo male ma resta il nostro favorito in questa C/D nella quale Zarchicco Park, dopo due corse di ricomparsa normali, va atteso in progresso. America Ek è veloce e ben messa, più piazzata che vincente, Arnold Cup è al top e parte forte ma il sei sarà problematico, Vip Bi è inferiore.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password