Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2019 alle ore 20:49

Ippica & equitazione

05/07/2019 | 16:43

Ippodromo Snai San Siro, si aprono i cancelli della quinta edizione di Street Players

facebook twitter google pinterest
Ippodromo Snai San Siro Street Players

ROMA - Stradedarts Urban Gallery, in collaborazione con Ippodromo Snai San Siro, dà vita alla più grande jam mai
organizzata prima in Italia, con 500 Graffiti Writer e Street Artist all’opera sui 5 chilometri di muro di cinta
dell’ippodromo del galoppo di Milano. Gli artisti, provenienti da tutta Italia e dall’estero, celebreranno con la
loro arte i 500 anni da Leonardo Da Vinci.
Stradedarts Urban Gallery, collabora con i migliori graffiti writer e street artist italiani che, lavorando sui
muri metropolitani, sono riusciti a emergere nel mondo dell’arte creando un vero e proprio riferimento
culturale e artistico. Queste forme d’arte contemporanea rappresentano il linguaggio creativo più innovativo
e una delle correnti artistiche più alternative, universali e vicine al mondo dei giovani. Il fine che si
pone Stradedarts Urban Gallery, è quello di portare all’attenzione del grande pubblico tutti quei talenti che,
artisticamente nati per strada, sono diventati affermati esponenti della cultura urbana in Italia e all’estero,
offrendo loro nuove occasioni di visibilità.
Palcoscenico ideale di questa rappresentazione artistica dal respiro europeo sarà l’esterno del muro di
cinta dell’Ippodromo Snai San Siro che, realizzato nel 1920, è uno dei più prestigiosi al mondo e l’unico
dichiarato “monumento di interesse nazionale”. Gioiello dello stile Liberty italiano, è dotato di immensi
spazi verdi ed è una vera e propria oasi posta a pochi minuti dal centro storico della città. Proprio davanti
alla tribuna secondaria dell’ippodromo è ubicata una delle statue equestri più grande al mondo, il Cavallo
di Leonardo, realizzata dalla scultrice statunitense Nina Akamu, che per il suo lavoro si è ispirata ai disegni
originali di Leonardo da Vinci, tema di Street Players 2019. Un luogo affascinante che grazie ad eventi e
iniziative ludiche, musicali e culturali è diventato un centro di aggregazione per le famiglie e i milanesi di
ogni età. Snaitech, società proprietaria dell’ippodromo, ha deciso di mettere a disposizione dei 500 artisti i
muri perimetrali della struttura per offrire ai giovani spazi di espressione della loro creatività.
Lo stile Liberty si unisce all’arte contemporanea e al genio di Leonardo!”
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password