Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/10/2021 alle ore 21:18

Ippica & equitazione

27/09/2021 | 08:30

Ladies European Polo Championship, Italia inarrestabile: è suo anche il titolo europeo femminile

facebook twitter pinterest
Ladies European Polo Championship Italia inarrestabile: è suo anche il titolo europeo femminile

ROMA - Alla terza finale in tre edizioni dell’appuntamento continentale, le azzurre hanno trionfato nell'U.S. Polo Assn. FIP Ladies European Polo Championship, al Polo Club La Mimosa di Pogliano Milanese. In finale la squadra italiana ha prevalso sull’Inghilterra per 6,5-6, grazie quindi al mezzo gol di handicap. Per l’Italia si tratta del secondo oro europeo dopo quello conquistato nella prima edizione a Chantilly nel 2017 (aveva invece ottenuto l’argento nel 2018 a Villa a Sesta, dove in finale era stata sconfitta dalla Germania). Il successo femminile arriva a una settimana appena di distanza da quello conseguito dall’Italia maschile agli Europei di Sotogrande, in Spagna.

È stata una settimana difficile, per l’infortunio occorso a Costanza Marchiorello nella prima partita contro l’Inghilterra - le parole della veterana Ginevra Visconti, che aveva contribuito alla conquista dell’oro 2017 a Chantilly e dell’argento 2018 a Villa a Sesta - Le ragazze sono state però tutte bravissime, da Camila Rossi ad Alice Coria e Maitana Marré, e la vittoria finale ci ripaga di tutti i problemi che abbiamo dovuto affrontare. Ovviamente il nostro trionfo è dedicato a Costanza Marchiorello, che ci ha seguito in diretta dalla clinica in cui è ancora ricoverata dopo la frattura al malleolo sinistro”.

Alessandro Giachetti è il responsabile del dipartimento polo della FISE (Federazione Italiana Sport Equestri): “Sono state due settimane particolarmente intense per noi, la soddisfazione è massima per essere riusciti a conquistare entrambi i titoli continentali prima con la squadra maschile e adesso con quella femminile. Un segnale importante da parte del polo azzurro, uno stimolo in più per continuare a far bene soprattutto a livello giovanile per la diffusione di questa disciplina”.
Il tecnico federale Franco Piazza ha guidato anche le azzurre dopo aver conquistato l’oro con la squadra maschile in Spagna: “Sono stati due successi difficili, questo delle donne in particolare per l’infortunio occorso alla Marchiorello. Ma sono state tutte bravissime, in particolare in questa finale contro l’Inghilterra”.

Nella finale per il terzo e quarto posto l’Irlanda l’ha spuntata sulla Germania per 5-3 ai rigori, con la partita che non è stata disputata per le difficili condizioni del campo di gioco dopo l’abbondante pioggia che a inizio mattinata aveva costretto a posticipare la finale per il primo e il secondo posto dalle ore 9 alle 10. L’inglese Heloise Wilson Smith è stata premiata come miglior giocatrice del campionato.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password