Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/10/2021 alle ore 20:46

Ippica & equitazione

24/09/2021 | 18:48

Ladies European Polo Championship, l'Europeo entra nel vivo: il riscatto di Inghilterra e Germania

facebook twitter pinterest
Ladies European Polo Championship l'Europeo entra nel vivo: il riscatto di Inghilterra e Germania

ROMA - Oggi giornata di riposo nel programma della terza edizione dell'US Polo Assn. III FIP Ladies European Polo Championship, al Polo Club La Mimosa di Pogliano Milanese, ma grandi manovre dei quattro team in gara alla vigilia delle partite di domani, sabato 25 settembre, che decreteranno i nomi delle due finaliste.

L’Italia è corsa ai ripari in vista della sfida decisiva con l’Irlanda. Dopo l’infortunio alla capitana azzurra Costanza Marchiorello (frattura del malleolo sinistro per la caduta nella partita di ieri contro l’Inghilterra.) e la sostituzione occasionale con la sorella Vittoria (diventata mamma appena due mesi fa), è atteso infatti l’arrivo di un’altra importante giocatrice dall’Argentina. Si tratta di Maitena Marré (sotto nella foto d’archivio Parati.com.ar), oriunda appena 20enne ma già affermata nel circuito argentino con un eloquente 6 di handicap: con 23 gol, è stata addirittura la vincitrice della classifica marcatrici nell’Abierto de Polo Femenino 2020.
In squadra (la Don Urbano Nearside) giocava con Camila Rossi, l’altra azzurra di nascita argentina, messasi subito in evidenza nelle prime due partite con l’Italia, forte anche lei di un handicap 5 e a cui l’uscita di scena di Costanza Marchiorello ha consegnato la fascia di capitano del team.

La Marré che disputerà con l’amica Camila anche il prossimo Abierto a dicembre a Buenos Aires, arriverà domani mattina a Milano e nel pomeriggio sarà in campo contro l’Irlanda: l’intesa con la Rossi sarà particolarmente preziosa per un pronto riscatto azzurro, dopo la beffa subita contro l’Inghilterra ad appena 40 secondi dalla conclusione della partita di ieri persa per solo mezzo punto. Il match tra Italia e Irlanda è previsto alle 17:00, dopo quello (ore 15:00) tra Germania e Inghilterraanche loro in campo per contendersi un posto in finale.

Dopo le prime due giornate le quattro squadre (Germania, Irlanda, Inghilterra e Italia) sono infatti in situazione di parità, con una vittoria e una sconfitta a testa. Di conseguenza le partite di domani saranno decisive per conoscere le finaliste che domenica si contenderanno il titolo continentale, lasciando alle perdenti, invece, la finale per il terzo e quarto posto.

Nelle precedenti due edizioni del Campionato Europeo femminile di Polo ci sono state le affermazioni dell’Italia (nel 2018 a Chantilly) e della Germania (nel 2019 a Villa a Sesta). Entrambe le nazioni hanno quindi l’opportunità di passare in testa nell’albo d’oro della competizione. Dovranno però fare i conti con Irlanda ed Inghilterra determinate a guadagnarsi anche loro un posto nella storia vincendo l’Europeo per la prima volta.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Ippica attesa per il Gran Premio delle Nazioni su BetFlag

Ippica, attesa per il Gran Premio delle Nazioni su BetFlag

21/10/2021 | 09:33 ROMA - L'ippodromo della Maura di Milano manda in scena sabato l'edizione 2021 del Gran Premio delle Nazioni Memorial Edoardo Gubellini (euro 220.000, metri 2250), Gruppo 1 per cavalli di quattro anni ed oltre di ogni...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password