Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/12/2018 alle ore 20:37

Ippica & equitazione

12/11/2018 | 17:05

Longines Global Champions Tour: De Luca e Zorzi volano al Super Grand Prix di Praga

facebook twitter google pinterest
Longines Global Champions Tour EQUITAZIONE DE LUCA ZORZI

ROMA - Lorenzo De Luca e Alberto Zorzi prenderanno parte al Longines Global Champions Tour Super Grand Prix che si svolgerà a Praga (Repubblica Ceca) dal 13 al 16 dicembre. I play off di Praga - si legge in una nota della Fise - sono una novità assoluta di questa stagione per il circuito ideato da Jan Tops, e vedranno in campo tutti i qualificati in occasione delle sedici tappe del Global Champions Tour 2018. Alberto Zorzi sarà al via per aver vinto il Gran Premio di Berlino (Germania), mentre Lorenzo De Luca ha ottenuto la qualifica sabato 10 novembre, in occasione della finale di Doha (Qatar). Il cavaliere dell’Aeronautica Militare in sella a Irenice Horta (cavalla belga di 10 anni con cui De Luca ha ottenuto il settimo posto ai FEI World Equestrian Games Tryon 2018) ha chiuso in quarta posizione, con un ottimo doppio netto e il tempo di 37”19 in barrage, il Gran Premio dell’ultima tappa in Qatar. La vittoria del Gran Premio è andata a Ben Maher in sella a Explosion W (0/0; 35”50). Il cavaliere britannico, che aveva già intascato la matematica vittoria del circuito per la stagione 2018, ha confermato con questa vittoria la sua leadership. Alle sue spalle con un doppio netto e il tempo di 36”34 piazza d’onore per lo svedese Peder Fredricson in sella a Hansson Wl; terzo posto per l’olandese Harrie Smolders su Don Vhp Z NOP (0/0; 36”94). 

Saranno, dunque, due i rappresentanti italiani, De Luca e Zorzi (quest'ultimo ha chiuso al quarto posto nella classifica generale del circuito), in campo nell’ultimissimo atto del Longines Global Champions Tour di Praga. I due azzurri, tra l’altro, saranno al via non solo a titolo individuale, ma anche nelle rispettive formazioni della Global Champions League: Valkenswaard United (Zorzi) e Rome Gladiators (De Luca).

 

Ecco tutti i qualificati per il Longines Global Champions Tour Super Grand Prix di Praga: 

Città del Messico: Scott Brash (GBR)

Miami Beach: Edwina Tops Alexander (AUS)

Shanghai: Gregory Wathelet (BEL)

Madrid: Ben Maher (GBR)

Amburgo: Harrie Smolders (NED)

Saint Tropez: Carlos Lopez (COL): 2° classificato, alle spalle di Ben Maher, già qualificato con la vittoria di Madrid

Cannes: Peder Fredricson (SWE)

Cascais-Estoril: Nicola Philippaerts (BEL)

Monaco: Shane Breen (IRL)

Parigi: Sameh El Dahan (EGY)

Chantilly: Daniel Deusser (GER): 2° classificato alle spalle di Nicola Philippaerts, vincitore di Cascais-Estoril

Berlino: Alberto Zorzi (ITA)

Londra: Ludger Beerbaum (GER): 3° classificato, dietro a Scott Brash - già protagonista a Città del Messico - e Peder Fredricson, qualificatosi per Praga con la vittoria a Cannes

Valkenswaard: Frank Schuttert (NED)

Roma: Henrik Von Eckermann (SWE)

Doha: Lorenzo De Luca (ITA): 4° classificato alle spalle di Ben Maher (qualificato con la vittoria di Madrid;  Peder Fredricson, vincitore a Cannes, e Harrie Smolders, vincitore ad Amburgo.

 

RED/Agipro

 

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

ippica tar lazio ippomed fermo amministrativo

Ippica, Tar Lazio conferma fermo amministrativo di Ippomed

17/12/2018 | 15:37 ROMA - È stato confermato dal Tar Lazio il fermo amministrativo disposto dall'Agenzia Dogane e Monopoli nei confronti di Ippomed, società che gestisce l’Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. Il provvedimento,...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password