Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/02/2023 alle ore 20:35

Ippica & equitazione

28/12/2022 | 17:01

Manovra, le società di corse: "Bene attenzione del governo, ora riforma dell'ippica"

facebook twitter pinterest
Manovra società corse riforma ippica

ROMA - "L’attenzione dimostrata" dal governo nei confronti dell'ippica "è un primo passo importante per affrontare e trovare soluzioni ai gravi problemi derivanti dagli incrementi dei costi energetici e di tutte le materie prime, sia alla necessità di adeguamento strutturale che buona parte degli impianti del Paese richiede". E' quanto si legge in una nota delle società di corse, che ringraziano il Ministro dell’Agricoltura Francesco Lollobrigida, il Sottosegretario Patrizio La Pietra, i componenti della Commissione Bilancio della Camera e gli organi di Governo coinvolti "per aver posto la giusta attenzione agli argomenti segnalati e per aver scongiurato la ingiustificata (in quanto collegata al calo della raccolta delle scommesse ippiche nei due anni dell’emergenza sanitaria) riduzione dello stanziamento previsto per i servizi resi dalle società di corse, che già sono segnati da un calo di oltre il 70% negli ultimi dieci anni".
Le società sono fiduciose "nell’impegno del Masaf, già evidente nell’affrontare i problemi correnti della filiera ippica, per la realizzazione di una compiuta riforma del settore ippico, più volte formalizzata da apposti strumenti legislativi nell’ultimo decennio, ma non attuata".
RED/Agipro

Foto Credits Carlo Dani CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password