Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/09/2018 alle ore 20:35

Ippica & equitazione

25/05/2018 | 15:00

Piazza di Siena, Bicocchi a segno nel premio Parlanti

facebook twitter google pinterest
Piazza Siena Bicocchi premio Parlanti

ROMA - Volano alto le divise dell’aeronautica militare a Piazza di Siena in questa seconda giornata di gare dell’86esimo CSIO di Roma. Stamattina, nel premio Parlanti disputato nel nuovo campo del Galoppatoio di Villa Borghese, tre avieri si sono infatti classificati ai primi tre posti della categoria a due fasi con ostacoli da 1 e 45. A vincere è stato Emilio Bicocchi che ha completato senza errori le due fasi nel tempo di 22.20 secondi con Easy Time de Villa d’Arto, un soggetto olandese di nove anni che è sotto la sua sella soltanto da marzo. Bicocchi ha quindi dimostrato la sua competitività anche con un saltatore relativamente inedito per lui, battendo sul tempo il giovane Giampiero Garofalo con Emo (22.28 secondi) e Lorenzo De Luca con la femmina italiana Zeta di Sabuci (22.97 secondi).
«Quando si entra in gara si pensa alla vittoria, che non sempre si riesce a conquistare ovviamente, ma questo fa parte delle regole del gioco – ha detto Bicocchi. Easy Time appartiene a Giorgia de Francesco, una ragazza che per motivi di studio ha momentaneamente smesso di montare affidandomelo. Il risultato di oggi, quindi, mi fa piacere per il cavallo, per lei e ovviamente anche per me! Prima di scendere in campo ho visto il giro di Giampiero Garofalo che era in testa ed era stato molto veloce. Ho quindi preso dei rischi, ed ho anche avuto un po’ di fortuna… va bene così». Emilio Bicocchi affronterà il Gran Premio Rolex di domenica con Call Me, che dopo la vendita di Ares è attualmente è il cavallo di punta. Gareggerà anche domani sera, sabato, nella gara riservata ai cavalli giovani con Rondine del Terriccio, «una cavalla italiana di sette anni veramente qualitativa nella quale credo molto - ha sottolineato - e che, fra l’altro, lo scorso anno ha vinto il campionato giovani cavalli». Bicocchi ha all’attivo molte partecipazioni a Piazza di Siena: «Quest’anno il concorso ha avuto un grosso cambiamento rispetto agli anni precedenti. Il colpo d’occhio sul campo verde è bellissimo. Quanto a quello in sabbia, beh visto che ci ho vinto non ne posso parlare che bene e per essere un campo così recente il fondo è buono e il colpo d’occhio veramente bello. Mi sembra sia stata un’ottima idea».
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

ippica betflag freccia d'europa

Ippica, su Betflag arriva il Gran Premio Freccia d’Europa

20/09/2018 | 15:23 ROMA - Dieci concorrenti al via domenica a Napoli nel Gran Premio Freccia d'Europa (88.000 euro di montepremi, 1600 metri), Gruppo II riservato a cavalli di ogni paese di quattro anni ed oltre. È quanto si legge in una nota...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password