Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/09/2022 alle ore 19:00

Ippica & equitazione

14/09/2022 | 20:00

Punta Ala Polo Cup, che show la sfilata dei cavalli alla marina. Il sindaco Nappi: «Bello rivedere il grande polo nel nostro territorio». E da domani si gioca

facebook twitter pinterest
Punta Ala Polo Cup che show la sfilata dei cavalli alla marina. Il sindaco Nappi: «Bello rivedere il grande polo nel nostro territorio». E da domani si gioca

ROMA - Ora che sono arrivati i cavalli, lo spettacolo della Punta Ala Polo Cup può finalmente iniziare. Alla vigilia delle prime partite, in programma domani - giovedì 15 settembre - sul campo del Centro Ippico Punta Ala rimesso a nuovo per la competizione che farà da apripista agli Europei femminili del 2023, i protagonisti hanno sfilato per la marina di Punta Ala. Uno spettacolo di cavalli, ma anche di auto d'epoca, a cui ha partecipato anche la banda musicale della città di Grosseto. Particolarmente emozionato il sindaco di Castiglione della Pescaia (di cui Punta Ala è frazione), Elena Nappi. «Quella di oggi è una giornata di festa non solo per le istituzioni ma per tutte le persone – spiega –. Sono cresciuta a Punta Ala quando negli anni Novanta il polo andava per la maggiore, quindi ho questo grande ricordo di un evento così importante che coinvolgeva tutta la frazione e tutta la comunità, non soltanto quella di Punta Ala, ma di tutto il capoluogo. Avere di nuovo questa energia in un momento di rinascita è bellissimo, e per questo devo dire grazie a imprenditori e amanti del polo come Gaia Bulgari. Supporteremo il polo e tutti gli altri progetti, affinché si possa avere una Punta Ala viva 365 giorni l'anno». «Sono felicissima – ha commentato Gaia Bulgari, presidente del comitato organizzatore della Punta Ala Polo Cup –. La partecipazione gioiosa di così tante persone alla sfilata qui alla Marina di Punta Ala, che di fatto inaugura il nuovo campo e la Punta Ala Polo Cup che inizia domani, dà il senso più profondo al nostro impegno e all'amore per lo sport equestre».

Tra le amazzoni che hanno sfilato, anche la giovanissima Lavinia Elser, che del polo ne fa una vera tradizione di famiglia: «Giocano tutti – racconta –. Mio padre, mio zio e i miei due fratelli. Io gioco da quando sono piccolissima, a Roma, ma sono molto felice di poter prendere parte a questa nuova era del polo a Punta Ala. Vengo per giocare e divertirmi, ma ovviamente anche per vincere». E alla domanda su chi sia il più forte in famiglia, Lavinia non ha dubbi: «Il migliore è mio fratello Henry, ha 16 anni e ha handicap 0, quindi puntiamo tutti su di lui». Le partite di giovedì (con inizio alle 17) serviranno a definire l'ordine delle semifinali di venerdì, dalle quali usciranno le squadre che sabato 17 si contenderanno il titolo. In campo, U.S. Polo Polo Team, Podernuovo Polo Team, Hotel Gallia Polo Team e Battistoni Polo Team.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Pratoni 2022 un evento che lascia il segno

Pratoni 2022, un evento che lascia il segno

26/09/2022 | 19:10 ROMA - Il sipario sui FEI World Championships Pratoni 2022, è calato ieri e l'eco del successo organizzativo dell'evento, che nei quindici giorni ha visto ben 51.000 presenze tra spettatori e addetti...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password