Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/10/2017 alle ore 20:35

Ippica & equitazione

17/04/2017 | 10:30

San Siro Galoppo, Amintore vince il Premio Clemente Papi

facebook twitter google pinterest
San Siro Galoppo corse

ROMA - Gentlemen rider e amazzoni protagonisti nel Premio Clemente Papi, Handicap ad invito sui 1600 metri della pista grande per purosangue anziani di discreta categoria: secondo in una prova
analoga a Pisa sempre con Virginia Tavazzani in sella, Amintore ha messo il suo sigillo sulla prova al termine di un coriaceo percorso di testa: il portacolori della "Il Cavallo In Testa" si è staccato in lotta con Passer Fritz prendendo netto vantaggio sul resto del gruppo, e nel finale si è definitivamente svincolato dal rivale. Passer Fritz ha conservato il secondo posto dal ritorno del gruppo, capeggiato da Free Passage che ha chiuso al terzo posto davanti a Clever Bend e
Parpignol.
Tre anni protagonisti della prova di cartello della domenica, il Premio Gardone, tradizionale Listed sui 1600 metri in pista grande: ha regalato spettacolo Anda Muchacho, portacolori della Incolinx (bis per la "Il Cavallo In Testa"), bellissimo al tondino e capace di liquidare il battistrada Dulciboy ai 200 finali con uno speed di rara efficacia che lo candida di diritto tra i protagonisti per il prossimo Premio Parioli. Dulciboy è andato spedito in testa e ha provato a fare selezione, ma ha dovuto inchinarsi di fronte ad un rivale dimostratosi almeno nell'occasione più forte. Al terzo posto Amyntas, con l'attenuante del rientro. Vincitore del Gardenghi al debutto, Back on Board ha fornito una convincente conferma nel Premio Pessano, esame per cavalli di tre anni sui 2.000 metri in pista media. Fabio Branca ha portato deciso al comando il portacolori della scuderia New Age, e Back On Board ha risposto alla grande, allungando facilissimo in retta e vincendo con ampio margine nonostante il suo interprete non lo abbia più comandato negli ultimi metri. Al secondo posto con bella progressione a centro pista è emerso Cortese precedendo Universo Sprite, mentre Stanott è calato in retta.
 RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password