Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/01/2019 alle ore 20:33

Ippica & equitazione

21/12/2018 | 19:11

Scommesse ippiche, Agsi: "Concessionari si attivino per interrompere la prescrizione sul risarcimento danni"

facebook twitter google pinterest
agsi scommesse ippiche risarcimento

ROMA - Interrompere i termini della prescrizione per il risarcimento danni dovuti dal mancato riequilibrio del rapporto concessorio. È l'invito dell'Associazione Gestori Scommesse Italia (AGSI) ai titolari di concessione di scommesse ippiche assegnate «e rinnovate nel biennio 1999/2000 che non siano già titolari di un lodo ippico». L'associazione chiede in una nota «di attivarsi per non perdere il diritto a raggiungere un accordo transattivo». A tal fine dovranno inviare «entro e non oltre il 31 dicembre 2018» una lettera di messa in mora all'Agenzia Dogane e Monopoli, al Mef e al Mipaaft, «onde interrompere i termini della prescrizione per il risarcimento danni dovuti dal mancato riequilibrio interno del rapporto concessorio».  RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password