Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/10/2021 alle ore 21:20

Ippica & equitazione

20/09/2021 | 12:50

Ippica, Ceriani (vice presidente Anact): “Il ritorno delle aste accolto con entusiasmo, rinunciamo alle commissioni per sostenere il settore”

facebook twitter pinterest
aste anact ippica trotto

ROMA - «Dopo anni di assenza, le Aste Anact tornano per dare nuovamente un servizio fondamentale agli allevatori, in particolare ai medio-piccoli: l’opportunità di presentare in modo adeguato i propri puledri, allevati con cura e competenza, a acquirenti italiani e stranieri». 

Lo ha detto Isabella Ceriani, vice presidente Anact (Associazione Nazionale Allevatori del Cavallo Trottatore), parlando dell'ormai imminente appuntamento del 27 settembre all'Ippodromo La Maura di Milano. Al ritorno delle aste, ha continuato Ceriani, gli allevatori «hanno risposto con entusiasmo, dando vita ad un catalogo di ben 141 prodotti (salvo ritiri) certamente interessanti per genealogia e qualità. Le Aste sono, per Statuto, uno dei servizi essenziali che Anact deve fornire ai propri associati ed in quest’ottica, consapevoli dei momenti difficili del paese e dell’ippica, si è deciso di non trarne alcun profitto, rinunciando a qualsiasi commissione dovuta da venditori e acquirenti e destinando i proventi delle sole iscrizioni a migliorare ed integrare i servizi offerti agli allevatori». 

L'accesso al pubblico, lunedì 27 settembre, è previsto dalle ore 08.30. Le aste apriranno alle 11.30. Il catalogo delle aste è on line sul sito.www.anact.it.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password