Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/05/2019 alle ore 19:04

Ippica & equitazione

13/05/2019 | 17:15

Ippica, Mipaaft: 187mila euro di multa a Hippogroup Capannelle per l'annullamento di 18 giornate di corse (2)

facebook twitter google pinterest
capannelle stop corse multa mipaaft

ROMA - Lo stop alle corse nell'Ippodromo delle Capannelle era stato deciso da Hippogroup il 19 dicembre 2018, in polemica con Roma Capitale, intenzionata a riportare il canone di concessione dell'impianto a 2,5 milioni annui anziché i 66 mila degli ultimi mesi. Nell'occasione, la società chiamava in causa anche le «scelte del Mipaaft che, in più ambiti, hanno penalizzato Roma durante il 2018, spogliata di Gran Premi storici, esclusa a più riprese dai calendari, penalizzata nelle sovvenzioni del trotto». Il 22 febbraio era arrivata una nuova proposta di Roma Capitale sul canone: ok ai 66 mila euro annui, ma solo come acconto rispetto «all'eventuale importo maggiore che il Tribunale Civile di Roma (a cui si è rivolto Hippogroup, ndr) potrebbe determinare a seguito della prossima udienza fissata per il 6 aprile 2020». La risposta ufficiale del concessionario uscente era arrivata il 1° marzo: la società, respingendo la proposta, annunciava l'intenzione di abbandonare l'impianto e contestualmente dare inizio alle procedure di licenziamento dei dipendenti. Un proposito però rientrato il 12 marzo, quando Hippogroup ha annunciato la ripresa delle corse, pur mantenendo toni durissimi verso Roma Capitale. 

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password