Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/09/2018 alle ore 15:23

Ippica & equitazione

13/09/2018 | 11:45

Equitazione, FEI World Equestrian Games: Reining, Cortesi trascina gli azzurri

facebook twitter google pinterest
equitazione Fei world equestrian games reining

ROMA - Azzurri protagonisti all’arena del Reining ai FEI World Equestrian Games di Tryon: l’Italia ha chiuso la gara a squadre con uno score totale di 659,50 al sesto posto. Il sorteggio non aveva certamente favorito la squadra italiana, con gli azzurri che si sono dovuti presentare per primi nell’arena di Tryon, si legge in una nota della Fise. A dare la scossa ai compagni di squadra ci ha subito pensato Manuel Cortesi in sella a Pc Sliderina For Me (Prop. Az. Agr. Cortesi Pietro) che è riuscito subito a rompere il ghiaccio, mettendo a segno uno score da capogiro: 222 e ovazione del pubblico. L’atleta azzurro, con questo risultato si è qualificato direttamente alla finale individuale di sabato. Bellissima gara che ha visto uscire dall’arena successivamente Pierluigi Chioldo su Gun at The Gate (Prop. Antonio Zagaria) con 218; Gennaro Lendi con Spat Topsail Bar (Prop. Masismiliano Rossi) con 219 e Mirko Midili su Arc Sparkle Magnetic (Prop. Mirko Midili) con 219,50. A titolo individuale bella gara anche per Mirijam Stillo in sella a Ruff Spook (Prop. Reid Shannon) con 220. Questi quattro azzurri torneranno in pista oggi per tentare una qualifica per la finale di sabato, se riusciranno a concludere la gara entro i primi cinque posti della classifica. Con il punteggio di 681 il team statunitense ha messo al collo la medaglia d’oro a squadre, seguito dal Belgio, secondO, con 671,5 e dalla Germania, invece, al terzo posto con 666,5. «I nostri cavalieri – ha commentato il tecnico e capo equipe, Marco Manzi - hanno davvero dato il massimo. Abbiamo avuto un po’ di sfortuna con un paio di binomi, perché certamente avremmo potuto risalire qualche posizione in classifica sicuramente». 

RED/Agipro
 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

ippica betflag freccia d'europa

Ippica, su Betflag arriva il Gran Premio Freccia d’Europa

20/09/2018 | 15:23 ROMA - Dieci concorrenti al via domenica a Napoli nel Gran Premio Freccia d'Europa (88.000 euro di montepremi, 1600 metri), Gruppo II riservato a cavalli di ogni paese di quattro anni ed oltre. È quanto si legge in una nota...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password