Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/09/2021 alle ore 17:00

Ippica & equitazione

16/03/2021 | 08:40

Equitazione: Fise Awards, assegnati gli Oscar degli sport equestri

facebook twitter pinterest
equitazione fise awards

ROMA - Si sono svolti ieri i Fise Awards, l’evento di beneficenza che celebra i successi dei campioni della Federazione Italiana Sport Equestri. Amazzoni e cavalieri, riporta una nota della Federazione, hanno potuto vivere la magia della festa a loro dedicata, organizzata in una nuova formula compatibile con tutte le norme di contenimento dell’emergenza epidemiologica. «Organizzare i Fise Awards – ha commentato il Presidente della Federazione Italiana Sport Equestri, Marco Di Paola – è sempre una sfida entusiasmante». A condurre la serata è stato Rudy Zerbi con la collaborazione di Nicole Fouqué, giornalista ed appassionata di equitazione. In apertura i saluti del Presidente Fise, Marco Di Paola, insieme quelli del Presidente del Coni, Giovanni Malagò e del direttore del Corriere dello Sport, Ivan Zazzaroni. Numerose le premiazioni, rinnovate per 2021 con l’inserimento di nomination a votazione. 

Molti gli ospiti intervenuti. Tra questi le stelle degli sport equestri il 1° aviere scelto Giulia Martinengo Marquet e il 1° aviere Lorenzo De Luca, l’appuntato scelto Stefano Brecciaroli (Concorso Completo di Equitazione) e Gennaro Lendi (Reining). Insieme a loro, grandi nomi del mondo dello spettacolo vicini alla Fise come Amadeus, Carolina Rey e Savino Zaba, Carlotta Mantovan, Jimmy Ghione, Veronica Maya, Giulia Luzi. 

Tra i vincitori spiccano l’atleta del salto ostacoli Piergiorgio Bucci, reduce dalla vittoria del Gran Premio del CSI4* Vilamoura, e la pluricampionessa del mondo di paradressage Sara Morganti nel Premio Top Rider Discipline Olimpiche e Paralimpiche Safe Riding; la squadra del Concorso Completo composta dal carabiniere Arianna Schivo, Pietro Majolino, Juan Carlos Garcia e dall’assistente delle Fiamme Oro Marco Cappai nel Premio Top Team Land Rover per la vittoria nella FEI Nations Cup Montelibretti; il doppio oro del Concorso Completo ai Giochi Olimpici di Tokyo 1964 ed ex Presidente FISE, Mauro Checcoli nel Premio Road To Tokyo Cavalleria Toscana (il team del Completo, composto dal 1° aviere scelto Vittoria Panizzon, l’agente delle Fiamme Oro Pietro Roman, dal carabiniere Arianna Schivo, dal caporale Giovanni Ugolotti, ha ottenuto la qualifica per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020 grazie alla medaglia di bronzo ai Campionati Europei di Luhmuhlen 2019); Italia Polo Challenge, reduce dal prestigioso torneo di Polo a Cortina d’Ampezzo del 27 febbraio 2021, nel premio Top Comitato Organizzatore Battistoni; la giovane volteggiatrice Giorgia Fanucci nel premio Atleta Rivelazione dell’anno DeNiroBootCo; e l’influencer equestre Nicole Cereseto nel Premio The Most Inspiring Rider Kep Italia. 


Assegnati anche il Premio Top Rider Discipline Non Olimpiche Elementa andato a Rebecca Greggio (Volteggio); il Premio Charity Grimaldi assegnato a Nicolò Trotta; il Premio Top Vet Treemme Viaggi in memoria di Cesare Rognoni; il Premio Influencer dell’anno MyHorse assegnato a Costanza Laliscia; il Premio The Most Influential Blog Goldspan assegnato a La ClubHouse; il Premio Piazza di Siena DeNiroBootCo assegnato al Carosello San Raffaele di Viterbo; il Premio Miracle MAG assegnato a Cecilia Fiorucci; il Premio ASD Superformer Ride Up assegnato alla Scuderia C&G; il Premio Top Progetto Regionale Bartoccini Gioiellerie assegnato all’iniziativa Horses and Butterflies; il Premio Foto dell’anno Cavallo Magazine assegnato alla fotografa Annalisa Durighello. 

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password