Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/06/2020 alle ore 15:25

Ippica & equitazione

07/05/2020 | 10:32

Equitazione, Di Paola (FISE): "L'attività deve riprendere rapidamente o si rischia il collasso"

facebook twitter google pinterest
equitazione fise di paola fase 2

ROMA - «Se i dati statistici dell'evoluzione Covid-19 resteranno favorevoli e si passerà rapidamente a una fase 3, con una ripresa dell'attività sportiva completa, e nel secondo semestre anche una ripresa delle competizioni nazionali, allora credo che il movimento equestre uscirà affaticato ma con maggiori speranze di salvezza». Lo ha detto il presidente della Federazione Italiana Sport Equestri, Marco Di Paola, in un'intervista a "Il Corriere dello Sport". «Se invece si continua con questo atteggiamento di forte chiusura - prosegue Di Paola - e soprattutto di non differenziazione degli sport o delle attività dove è possibile una convivenza con le misure di contenimento, allora non solo il sistema sportivo italiano ma il Paese intero potrebbero collassare, con danni incredibili per la nostra filiera di appassionati e operatori». Per quanto riguarda la Fise «nessuno è stato messo in cassa integrazione, i collaboratori sportivi hanno rinunciato volontariamente a una parte del compenso». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password