Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/11/2018 alle ore 20:45

Ippica & equitazione

01/09/2018 | 17:02

Equitazione, l'Italia va: secondo posto nella Coppa delle Nazioni a Gijon

facebook twitter google pinterest
equitazione gijon

ROMA - Una grande Italia ha conquistato ieri il secondo posto nella Coppa delle Nazioni dello CSIO5* di Gijon in Spagna. Il team agli ordini del capo equipe Marco Porro ha concluso le due manche con un totale di 12 penalità. Stesso punteggio di Olanda e della rappresentativa di casa, con le quali i nostri azzurri hanno disputato un barrage  mozzafiato. La vittoria è andata alla Spagna, mentre la terza posizione all'Olanda. Al quarto posto ex aequo si sono classificate Svezia e Irlanda.  
A siglare l'ennesima impresa azzurra di questa stagione è stata una squadra completamente nuova, composta da Antonio Alfonso su Redskin de Riverland, Lucia Vizzini Le Jeune Cabalgaro Z, Emanuele Camilli su Urban de Rohan e Riccardo Pisani su Chaclot. «È bello vedere come con cavalieri diversi, in situazioni diverse, l’Italia si stia confermando sempre più un Paese autorevole nel salto ostacoli. Cambiamo cavalli, cambiamo cavalieri, ma riusciamo a mettere in campo sempre grande qualità tecnica -  ha detto il selezionatore della nazionale Duccio Bartalucci - Questo è un bel segnale, perché ci fa continuare a sperare in un futuro sempre più roseo per il nostro settore e per la nostra nazione». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password