Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/04/2021 alle ore 20:51

Ippica & equitazione

10/03/2021 | 22:18

Fise Toscana, fino a luglio un ciclo di conferenze online sul Volteggio

facebook twitter pinterest
equitazione volteggio conferenze

ROMA - Un ciclo di conferenze serali online per lenire le conseguenze della pandemia: questa l'iniziativa ideata dal dipartimento di Volteggio del Comitato Regionale FISE Toscana, grazie al contributo tecnico di Georgia Cariglia, coadiuvata da Silvia Lucchesi e Chiara Parenti. 

Il Volteggio è fra le specialità equestri più colpite dal lockdown: eliminate per cause di forza maggiore le categorie a squadre, l’aspetto di socializzazione degli allenamenti, specie di base, ha subito un duro colpo e con esso l’interesse per tutta la disciplina. Un anno di questo regime forzosamente ridotto ha fatto scemare anche gli entusiasmi e costretto i più vigili ai ripari

Lo scopo dell'iniziativa del dipartimento di Volteggio è quello di risvegliare l’interesse e gli entusiasmi degli operatori del campo, di porre sotto una nuova luce la disciplina e di attrarre nuove figure potenzialmente interessate al settore.

La prima conferenza online, lunedì 8 marzo, ha avuto un esito incoraggiante: 60 le presenze registrate da tutta l’Italia nell'incontro tenuto da Vanessa Ferluga sul lavoro in piano per il cavallo da Volteggio e numerose già le richieste per il secondo che avrà luogo lunedì 22 marzo per mantenere il ritmo di settimane alternate fino al mese di luglio.

«Sono molto soddisfatta del riscontro che l’iniziativa ha avuto sin dal primo incontro sorprendendoci con numeri inaspettati, sintomo di un interesse ancora molto vivo nei confronti del Volteggio, che ci aiuterà a superare le limitazioni dovute alla pandemia», queste le parole di Georgia Cariglia all’ indomani della prima conferenza.

Nei prossimi incontri si alterneranno Laura Carnabuci, Larissa Corsetti, Chiara Parenti, Antonella Piccotti, Silvia Lucchesi e Gaby Benz. Gli otto incontri si svolgeranno fino al 5 luglio.

“Le conferenze del Volteggio 2021” sono realizzate in collaborazione con i Comitati Veneto e Umbria e sono valevoli come aggiornamento per i Tecnici di Volteggio di 1° e 2° livello e per tutti gli OTEVOL. Le iniziative del dipartimento Volteggio Toscana proseguiranno con uno stage di Lorenzo Lupacchini in programmazione a breve.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password