Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/11/2020 alle ore 10:30

Ippica & equitazione

18/11/2020 | 10:10

Ippica: il re Mida è Galileo, il baio da 200 milioni di euro

facebook twitter google pinterest
galileo cavallo stallone irlanda

ROMA - Magari non ha più la silhouette di una volta, ma porta ottimamente i suoi 22 anni e vederlo incedere al passo è ancora uno spettacolo. Ha avuto una carriera breve e luminosa (sei vittorie in otto partenze), segnata dai trionfi nell'Irish derby e nel King George, ma il meglio lo ha dato dopo, quando è stato avviato alla riproduzione dall'allevamento irlandese di stalloni di razza, il Coolmore Stud. Si parla del baio Galileo, discendente diretto del leggendario Nearco: secondo quanto riportato dalla Stampa, è il cavallo più costoso della storia. Nominato “Leading sire” in Gran Bretagna e Irlanda per otto anni, dal 2008 al 2016, vale oltre 200 milioni di euro. Facendo un paragone un po' ardito, più o meno quanto è stato pagato Neymar tre anni fa dal Psg.

Costa tanto ma rende moltissimo: tra i suoi figli ci sono oltre venti cavalli che hanno conquistato in questi anni le corse più prestigiose del mondo. Tra questi, campionissimi come Frankel, New Approach, Australia e Minding. Un'inseminazione da parte del nobile Galileo vale circa 800 mila euro.

 

Foto credits Mondoturf.net
 

MF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password