Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 11/11/2019 alle ore 19:01

Ippica & equitazione

31/10/2019 | 09:31

Ippica, al Mangelli c'è Argentovivo in primo piano su BetFlag

facebook twitter google pinterest
ippica betflag

ROMA - Il primo giorno di novembre al trotto significa Mangelli. Poco importa che l'edizione 2019 venga disputata venerdì a Torino e non a Milano. Due le batterie - intitolate a mostri sacri come Vittorio e Giuseppe Guzzinati - per il Gruppo 1, dotato di 363.000 euro e riservato ai 3 anni di ogni paese. Nella prima ha avuto in sorte pessima posizione il derbywinner a sorpresa Alrajah One. Pretende, quindi, attenzioni Antony Leone, valido a Napoli. La corda agevola, invece, Argentovivo. Nell'ante-post proposto dal provider online BetFlag, si legge in una nota, il puledro interpretato da Roberto Vecchione viene offerto a 3,5, così come Antony Leone. Nell'altra manche Axl Rose può essere ancora considerato il cavallo da battere, però il ruolo all'interno della generazione è meno delineato rispetto ai valori pre-Nastro Azzurro: 1,8 la sua quota. Il tocco di internazionalità della prova è garantito dalla presenza dei francesi Granon Vedaquais e General du Parc, dal tedesco Juan Bros e dall'olandese Velten von Flevo. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password