Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 30/09/2020 alle ore 19:01

Ippica & equitazione

31/08/2020 | 12:14

Ippica Cesena Trotto: Taiga Jet e Tosetta Spriz favoriti nel "Premio Teleromagna"

facebook twitter google pinterest
ippica cesena trotto premio teleromagna

CESENA - Divertenti digressioni tecniche contraddistinguono il prologo del nuovo mese all’ippodromo del Savio, con sette appuntamenti agonistici in programma a partire dalle 21 quando le luci dell’autostart chiameranno a raccolta nove anziani di lungo corso ed appassionati gentlemen in un miglio “Premio TR24” nel quale spiccano le indubbie chance di Victory Grad, ospite marchigiano di Cristiano Pepponi che trova contesto adeguato per inscenare una corsa di vertice e svicolare da probabili attacchi di Visy Pan e Zebù Risaia Trgf, rispettivamente guidati da Michela Rossi e Vittorio Miniero. Come si legge in una nota, Puledri nel prosieguo per il “Premio Pubblisole”, un miglio con sei contendenti tutti alla ricerca della prima vittoria in carriera e la svedese di colori italo scandinavi, Loyal Cash in pista per rimediare al recente svarione e confermare le aspettative riposte da Mauro Prospero e dal suo entourage, in alternativa alla figlia di Bold Eagle, lo stacanovista Chopin Gm con Marco Stefani e Ceznja D’Aghi, a margine nella serata del debutto, ma assai stimata dal suo trainer Salvatore Valentino. Testimone ai tre anni e pronostico per Hugo d’Ecajeul, francese di Andrea Bigliardi decisamente il migliore rispetto a coetanei ancora alla ricerca della propria dimensione atletica, con il podio nel mirino per le incognite Buffalo Wise As e Batman Muttley, guidati da Giorgio Cassani e Vp.

Alla quarta “Premio Pianeta Bianconero”, l’asticella si alza notevolmente con i cadetti impegnati sui due giri di pista che Ancoratù potrebbe percorrere a medie di rilievo, le stesse che lo hanno proiettato ai vertici stagionali e che oggi avrà in Vp un partner d’eccezione, in alternativa l’ospite A Testa Alta Da, che Andrea Sarzetto affida al suo braccio armato Francesco Pettinari e Ape San, ardente giumenta guidata da Marco Stefani. Tre anni sul doppio chilometro alla quinta “Premio Degni di Nota”, campo ristretto ma qualità atletiche rilevanti per il sestetto al via, con Brivido del Pino, Baia Del Sol Vgl e Bold di Cuma in lizza per la vittoria, mentre la sesta “Premio Teleromagna” handicap sulla media distanza con in scena gli anziani, si preannuncia straordinariamente equilibrata e vedrà Tosetta Spriz e Taiga Jet dibattere per la vittoria ed il tenace Victor Trio inseguire solo soletto dal secondo nastro. In chiusura, per il “Premio Linxs”, chance di ritorno ad un ormai lontano successo per Aloha Bay, allieva di Luca Lovera preferita ad giornaliero Assiolo Jet e allo stacanovista Acanto De Buty.

RED/Agipro

(Foto Credits Rega)

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password