Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/04/2020 alle ore 11:31

Ippica & equitazione

17/03/2020 | 12:36

Coronavirus, L'Abbate (Mipaaf): "Lavoreremo a misure per l'ippica, il calendario delle corse verrà recuperato"

facebook twitter google pinterest
ippica coronavirus l'abbate

ROMA - «Recupereremo il calendario delle corse, spostando le giornate, e non le perderemo. Per quanto riguarda le scommesse, nei prossimi 15 giorni vogliamo mantenere alto l'interesse con l'acquisto delle corse estere. Stiamo chiudendo accordi con altri paesi per offrire un palinsesto di corse, in modo da non perdere lo scommettitore». Così il sottosegretario al Mipaaf, Giuseppe L'Abbate, in un'intervista a Unire Tv. Il settore è al momento fermo a causa dell'emergenza coronavirus e delle misure prese per il contenimento del contagio. «Lavoreremo anche a misure per la categoria - ha detto L'Abbate - Anche perché gli ippodromi non possono chiudere del tutto, visto che, tra i parametri inseriti nel decreto per l'anticipo del 40% della sovvenzione, c'è il centro di allenamento, un servizio che va offerto». Sul recupero dei pagamenti dei premi, L'Abbate precisa che «per quelli senza fattura a febbraio sono state impegnate tutte le risorse fino a fine 2019». Dunque proprio in questi giorni «sono in corso di liquidazione i pagamenti di novembre e dicembre, nonostante le difficoltà del momento». Diversa invece la situazione dei premi con fatture: «In questo caso ci sono ritardi dovuti a problemi di personale, a errori sulle fatture e al mancato invio di queste». Proprio per ridurre i tempi di attesa, conclude L'Abbate, «stiamo mettendo a punto una procedura diversa, una riforma che spero entri in vigore nel corso della primavera. Daremo un'accelerazione importante ai premi con lo snellimento delle procedure». LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

bando tv ippica mipaaf termine 21 aprile

Bando tv ippica, Mipaaf: termine rinviato al 21 aprile 2020

06/04/2020 | 08:37 ROMA -  Il ministero delle Politiche agricole ha ulteriormente prorogato al 21 aprile, alle ore 17, il termine di ricevimento delle offerte per l'affidamento del "Servizio di raccolta, elaborazione e diffusione del segnale...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password