Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/09/2020 alle ore 19:01

Ippica & equitazione

20/05/2020 | 16:46

Ripartenza Ippica, Sandi (Ippica Nuova): “La decisione sulla ripresa dipende dal Ministero della Salute, a oggi non ci sono date certe”

facebook twitter google pinterest
ippica fase 2 ripartenza bellanova sandi speranza

ROMA - «Il Ministro Bellanova ha de facto preferito girare al Ministro Speranza ed al Presidente Conte la decisione sulla ripartenza. A quanto risulta ci sono state ieri interlocuzioni tra le strutture dei Ministeri ma non risulta essere ancora arrivata nessuna luce verde». È quanto dichiara Giorgio Sandi, presidente di Ippica Nuova, impegnato da settimane a chiedere alle istituzioni una data certa per la ripresa delle corse. «Auguriamoci che gli approcci che mirano ad individuare una possibile soluzione proseguano nei giorni prossimi e portino in tempi brevissimi al risultato da tutti desiderato – prosegue Sandi - al momento però purtroppo dobbiamo riscontrare che non ci sono atti ufficiali». 

Il numero uno di Ippica Nuova accenna anche a chi, via social, ha ritenuto “erroneamente indirizzata” una lettera inviata dall'associazione al Ministro Speranza. «Mi spiace contraddirlo, oggi le difficoltà (anche per aver proposto nelle settimane passate la ripartenza delle corse ippiche come uno “sport” invece che come parte integrante della filiera economica dell’ippica) vengono proprio dall’esterno del Mipaaf e si rischia di essere accomunati ad altre manifestazioni ed eventi la cui data di ripartenza è lontana nel tempo».

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password