Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/10/2022 alle ore 20:35

Ippica & equitazione

30/03/2022 | 12:19

Ippica, venerdì in pista all’Ippodromo Snai La Maura con otto corse in programma: al via dalle ore 14:15

facebook twitter pinterest
ippica ippodromo snai La Maura trotto

ROMA - All’Ippodromo Snai La Maura di Milano 23^ giornata stagionale con le corse di trotto programmate per venerdì 1° aprile dalle ore 14:15. Tanti spunti interessanti nelle otto prove tra le quali Premio Chalimar De Guez e il Premio Khamsin Broline come 4^ e 5^ corsa, mentre in chiusura il Premio Super Light. Ma vediamo nel dettaglio prova per prova che prevede, all’interno del programma, anche la Prova Pubblica, dopo la 5^ corsa, e la Prova di Riqualifica dei 5 anni ed oltre dopo la 6^.

 

PRIMA CORSA – PREMIO BLACK GIANT

avvio di riunione con la corsa dedicata ai tre anni alla ricerca del primo successo in carriera sulla distanza dei 2250 metri. La piazza d’onore ottenuta all’ultima da Divino Op lo colloca in prima linea per il successo. Il passista Dingo a nozze sulla distanza e D’Annunzio Fi potente ma ancora da inquadrare le alternative. Dancing Queen in errore al debutto quando era attesa Dina Grif vista in progresso è la sorpresa.

 

SECONDA CORSA – PREMIO ESTANCIA

Condizionata per 5 e 6 anni non vincitori di 25.000 euro in carriera. Beatrice Trio dopo due successi è giunta seconda mostrando di essere al top della forma. Bel Gnaro Lucynon attraversa un momento di splendore ma merita comunque fiducia. Bitols Spritz e Brezza Spritz sono in corsa per il podio mentre Beautiful Col, Barreiro e Bahama dei Greppi possono diventare protagonisti.

 

TERZA CORSA – PREMIO JERSEY BROLINE

Condizionata per sole femmine di quattro anni non vincitrici di 27.000 euro in carriera. Calypso degli Dei è reduce da due errori ma nel contesto visti i rivali restando di trotto potrebbe venire facilmente a capo della concorrenza. Corina Jet alza il tiro ma alla penultima ha vinto in 1.13.5 misura che apre le porte del podio. Crystal Rl seppur al rientro dallo scorso autunno è più di una sorpresa. Cataleya Wise As e Caterina i rincalzi.

 

QUARTA CORSA – PREMIO CHALIMAR DE GUEZ 

Invito sui 1650 per gli specialisti del trotto montato. Ubico Castenada, Zenyatta Lux e Solcio Zl sono giunti nelle vicinanze all’ultima uscita e rappresentano ancora le basi della corsa. Tra i tre preferenza per Solcio da attendere in progresso rispetto al rientro. Betta Indal, Silverado Lux e Zodiac Roc le sorprese.

 

QUINTA CORSA – PREMIO KHAMSIN BROLINE 

Handicap per anziani sui 1650 metri in cui i vincitori da 7650 a 15.300 euro negli ultimi 12 mesi e da 3060 a 5.400 nell’ultimo bimestre dovranno recuperare venti menti di penalità agli avversari. Compito che si prospetta comunque complicato per Amarcord e Tyl Etoile pur adatti allo schema vista la presenza allo start di Bora la Torre e Babanarama Jet in grado di installarsi fin dal via nelle prime posizioni e mettere assieme percorso di spessore. Il rientrante Sing Halleluja in bella vista al pari di Anita Spritz e Senator Roc.

 

SESTA CORSA – PREMIO MILTON PRAV

Anziani di categoria G affidati ai Gentleman non vincitori di 40 corse in carriera. Zawadi è reduce da due successi, l’ultimo sulla pista alla media di 1.13.8 che visti i rivali la colloca in nettissima evidenza. Anzon è l’alternativa, mentre il veloce Urian, il regolare Vincess Moon ed Urla del Ronco le sorprese. Art Mail deve evitare l’errore.

 

SETTIMA CORSA – PREMIO MASTER BROLINE

Ancora quattro anni questa volta non vincitori di 14.000 euro in carriera alle presse sui 2250 metri. Commodoro Play è piaciuto in occasione delle due recenti piazze d’onore e sembra adatto alla distanza e può essere un idea. Cable Wise As in errore all’ultima e Catullo Jet da sempre stimato sono gli avversari. Cis dell’Olmo di recente è parso in crescita ed è una sorpresa al pari del compagno di training Criz in possesso di valida progressione.

 

OTTAVA CORSA – PREMIO SUPER LIGHT 

Chiusura di giornata all’Ippodromo Snai La Maura Trotto di Milano con una condizionata per tre anni non vincitori di 6.000 euro. Shorttriptonice dopo un inizio promettente con due successi ha prima sbagliato e successivamente è stato ritirato ma resta il candidato alla vittoria. Dorothy del Sauro in errore all’ultima ha mostrato di avere gamba e mezzi per essere protagonista al pari di Doutdes a segno la scorsa domenica e Javerne. Diamante Trio la sorpresa.

RED/Agipro

Foto credits Dena - Snaitech

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password