Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/12/2020 alle ore 09:38

Ippica & equitazione

23/10/2020 | 13:39

Ippica, L'Abbate (Mipaaf): "Riforma darà dignità al settore, l'approvazione può arrivare entro il 31 dicembre"

facebook twitter google pinterest
ippica l'abbate riforma

ROMA - Una riforma «per ridare dignità a tutto il settore» e permettere agli operatori di gestire il loro comparto. Il sottosegretario al Mipaaf, Giuseppe L'Abbate, ha fatto il punto sulla riforma ippica presentata al comparto due settimane fa. In un'intervista a Unire Tv, L'Abbate ricorda che «abbiamo avviato la discussione e arriverà un secondo momento in cui invieremo alle categorie una bozza di testo organico. In questo modo saranno chiarite alcuni punti e potremo andare avanti con la discussione. La riforma va fatta tutti insieme». Punto cruciale, secondo il sottosegretario, è che la riforma trasformerà «l'ippica in uno sport, mettiamo il cavallo al centro delle nostre politiche e ridiamo agli ippici la possibilità di gestire il loro settore». In questo modo «daremo nuovamente dignità a tutto il comparto e risolveremo questioni rimaste in sospeso dal 2012». Sui tempi di attuazione, L'Abbate spiega che «possiamo approvare la norma entro il 31 dicembre, forse anche con la legge di bilancio, e poi dal 1° gennaio si può iniziare con la fase di definizione». All'interno della proposta, infine, «abbiamo previsto anche la gestione della fase transitoria - conclude l'Abbate - Approvando la norma creiamo la cornice normativa generale, il passaggio di funzioni avverrà poi con un organismo transitorio di concerto con le categorie di settore». LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password