Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/10/2018 alle ore 21:40

Ippica & equitazione

27/11/2017 | 09:01

Ippica, La Maura: Ravaneo Spritz vince il Trofeo Obiettivo Casa

facebook twitter google pinterest
ippica la maura

MILANO – All’Ippodromo Snai La Maura di Milano appuntamento domenicale con sette corse in programma, tra le quali spiccano la due batterie e la finalissima del Trofeo Obiettivo Casa. E proprio da qui parte la nostra cronaca. Nella seconda prova del convegno, Batteria A con protagonisti i gentlemen, che ha evidenziato lo schema perfetto di Simply Kronos. Con Stefano Manzato in sediolo, il cavallo allenato da Cristian Rizzo non si e’ opposto al via a Pleasant Jolly, ha pedinato la rivale sino in retta dove ha spostato e ha preso chiaramente il sopravvento, a media di 1’15”3. Con ottimo finale per corsie esterne, Speedy Fez e Marco Scarton hanno conquistato il secondo posto, quindi Pleasant Jolly non molto brillante, mentre alla finale si sono qualificati anche Ravaneo Spritz e Unlight Grif.


Nella Batteria B, sempre per i gentlemen, successo annunciato di Ramses degli Dei in coppia con Marco Castaldo, che da nettissimo favorito ha tenuto fede al pronostico sfilando in breve al comando e vincendo (in previsione della finale) al minimo dei giri. Secondo posto per Tajari, che aveva aggirato il gruppo al passaggio raggiungendo il leader e si e’ mantenuto in quota sino in fondo: terzo con bel finale Stradivari Cub, su Odra e Ramses che si sono qualificati per la finale.

Da queste due batterie, ecco la finalissima programmata in chiusura di convegno con la vittoria di Ravaneo Spritz con in sediolo Otello Zorzetto: soltanto quarto in batteria, nell’atto conclusivo il cavallo di Andrea Sarzetto, ha mostrato ben altro volto sottomettendo dopo percorso esterno l’atteso Ramses degli Dei, che era riuscito a sfilare al comando con un po? di spesa: in retta il favorito ha alzato bandiera bianca, superato anche per le piazze dall’appostato Simply Kronos e da Tajari.

Tornando all’ordine dei partenti, in apertura di giornata tutto facile per il favorito Zirkuss con Pippo Gubellini in sediolo per il Premio Muscle Bound. Il cavallo allenato da Edy Moni ha confermato quanto di buono fatto vedere al debutto sfruttando a dovere il miglior numero (e l’errore al via di Zecora Joy) per installarsi al comando e da li’ controllare la situazione sino in fondo, chiudendo a media di 1’16”2. Al secondo posto Zalea Mabel sull’errore all’ingresso in retta di uno sfortunato Zef, infastidito al via da Zecora Joy di galoppo e poi impegnatosi in risalita esterna salvo gettare alle ortiche un piazzamento con il galoppo ai 250 finali. terzo posto a intervallo per Zenit Prav.

C’e? molto di Pippo Gubellini anche nella vittoria di Variago Selva nella prova per cavalli di tre anni, Premio As Usual, per la 4^ corsa. Con il portacolori del signor Giancarlo Bassano, il driver milanese ha anticipato al passaggio le mosse di Victory Nord Fro sfondando a meta? gara su Vicky Bomber Treb e si e’ mantenuto in vantaggio sino in fondo, imponendosi a media di 1’15”6. Vicky Bomber Treb ci ha provato di nuovo in retta ma si e’ dovuto adeguare al secondo posto. Sull’ultima curva l’agganciamento tra Victory Nord Fro e Vettel Grif ha creato un po’ di trambusto in seno al gruppo: ne e’ uscito indenne il favorito Vincent Vega, che e’ riuscito cosi’ a terminare terzo salvandosi dal bel finale di Vanios. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

snai san siro

Ippodromo Snai San Siro, Every Promise supera l’esame

17/10/2018 | 20:40 MILANO - All’Ippodromo Snai San Siro una settimana che culminera? domenica 21 con il convegno stellare imperniato sul Premio del Jockey Club e sulla trasformazione dell’impianto del galoppo milanese in un Birrodromo a cielo...

equitazione fei world cup moneta cristofoletti

Equitazione, FEI World Cup: Moneta e Cristofoletti a Helsinki

17/10/2018 | 18:25 ROMA - Dopo le ottime prestazioni nella prima tappa di FEI World Cup di salto ostacoli la scorsa settimana ad Oslo, saranno due i cavalieri azzurri impegnati durante il prossimo fine settimana a Helsinki. Si tratta - si legge in una...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password