Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/12/2018 alle ore 11:00

Ippica & equitazione

02/11/2018 | 18:55

All’Ippodromo SNAI La Maura, Artico Zack rompe il ghiaccio

facebook twitter google pinterest
ippica la maura snai artico zack brads

MILANO – All’Ippodromo SNAI La Maura consueto appuntamento del venerdì con la prova con maggior dotazione collocata in apertura di convegno, il Premio Brads Photo, che ha visto i 2 anni a confronto sui 1650 metri. Il favorito My Sweden, che sulla pista aveva vinto e convinto al debutto al termine di un percorso arrembante, si è gettato di galoppo nel tentativo di difendere il comando nella fase iniziale, e in errore sono caduti anche Apple Time e Aly Prav. Così ne ha approfittato Artico Zack: il cavallo allenato da Cristian Rizzo con Pippo Gubellini in regia è filato in 300 metri su Avion Top, ha completato il primo chilometro in un modesto 1.20.9 e, in retta, si e’ limitato ad un blando allungo per staccare e centrare il primo successo della carriera (al terzo tentativo) a media di 1.19.4. Avion Top ha conservato il secondo posto su Aly Prav, rimessa e in grado di recuperare sulla “melina” del vincitore.

Gentlemen protagonisti nel Premio Lagas Bi, sui 1650 metri in sediolo a cavalli di tre anni: l’attesa Zipi Zape ha confermato di essere cavalla poco affidabile partendo al ralenty e poi gettandosi presto di galoppo. Zurro Zl ha respinto nei primi 200 metri violenti Zebra Crossing (poi falloso) e ha proseguito a gran ritmo arrivando però in bolletta ai 500 finali quando ha accorciato l’azione e ha poi sbagliato: si è ritrovato al comando Fleuret D’Avrill, ma il francese non ha avuto le energie per approfittare della situazione ed e’ stato superato da Zambla Alta, che con Stefano Manzato si e’ imposta a media di 1.17.0 sottraendosi al finale incisivo di Zolla di Mira, mentre Fleuret D’Avril ha concluso al terzo posto.

Un Vincito’ Indal nella sua versione migliore ha dominato con autorita’ il Premio Keystone Impala, una “reclamare” sui 1650 metri riservata a cavalli di 4 anni. Il portacolori della scuderia Indal allenato da Mauro Baroncini e con René Legati in sediolo, dopo partenza prudente è risalito subito al largo raggiungendo Vida Loca Roc e costringendola a pedalare, si è sbarazzato della rivale sull’ultima curva e ha allungato sicuro in retta, imponendosi a media di 1.14, suo nuovo personale. 

Come Vincito’ Indal, Perkins Grif si è presentato in ottimo assetto e ha dominato il Premio Korvette Hanover, per cavalli di cat. E sui 1650 metri: il cavallo guidato da Andrea Farolfi si è impegnato all’esterno di Un Grande Ido per passare al termine della piegata finale e allungare in retta, tenendo a distanza di sicurezza Scarlet Bi che ne ha seguito le mosse all’esterno. Urian è stata scavalcata al via da Un Grande Ido e ha dovuto subire lo svolgimento, in retta si è liberata e ha difeso il terzo posto.

 Gran bella performance di Topkapi nel Premio Ima Luna, prova ad handicap sui 1650 metri: in breve al comando, il cavallo guidato da Edoardo Loccisano ha potuto amministrare le energie per allungare deciso nel mezzo giro finale, quando dalle retrovie Uxia Ek ha provato ad avvicinarsi sui primi: in retta Topkapi ha ulteriormente allungato per imporsi chiaramente a media di 1.15.2.

Piu’ netta di quanto dica il distacco la vittoria del favorito Zipolo nel Premio Kading: il portacolori della scuderia Louisiana, allenato da Gino Salacone e con in sediolo Santo Mollo, ha anticipato nella fase iniziale Zuzurro D’Asti ed è sfilato senza colpo ferire su Zarzamora, quindi ha completato il chilometro in 1.14.2 e in retta si è limitato a controllare le mosse di un pur valido Zilath Jet, chiudendo a media di 1.13.4, nuovo limite. Terzo a ridosso il sempre positivo Zeus Ek.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password