Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/10/2020 alle ore 20:37

Ippica & equitazione

30/09/2020 | 11:45

Ippica: Mipaaf stabilisce requisiti e termini per accedere alle sovvenzioni

facebook twitter google pinterest
ippica mipaaf sovvenzioni società di corse

ROMA – Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, dopo il decreto sulle sovvenzioni alle società di corse, ne ha pubblicato un altro dove stabilisce i criteri, i requisiti e le modalità per accedere a tali risorse. Come si legge nel decreto del Mipaaf, potranno essere ammesse le società di corse che dimostreranno di avere i seguenti requisiti: appartenenza alla categoria delle piccole e medie imprese che soddisfano i criteri dell’allegato I del regolamento (Ue) n. 651/2014; essere iscritte al registro delle imprese (Rea); essere in attività al momento della presentazione della domanda e in regola con i versamenti relativi ai contributi previdenziali obbligatori; rispettare le norme in materia di prevenzione degli infortuni sui luoghi di lavoro e delle malattie professionali, della sicurezza sui luoghi di lavoro, dei contratti collettivi di lavoro; risultare autonome tra di loro e risultare coerenti con la definizione di impresa unica; non essere destinatarie di un ordine di recupero pendente a seguito di una precedente decisione della Commissione europea che dichiara gli aiuti illegittimi e incompatibili con il mercato interno; non avere già beneficiato di altri aiuti pubblici; non trovarsi in stato di fallimento, di liquidazione (anche volontaria), di amministrazione controllata, di concordato preventivo. La dotazione finanziaria - specificano dal Ministero - per l’anno 2020, è pari a 2.600.000 euro. Il contributo totale per ogni singolo ippodromo è determinato con l’adozione di un criterio proporzionalmente lineare tra tutte le società di corse che ne hanno diritto, ovvero con l’applicazione del valore percentuale – pari al rapporto “valore medio delle sovvenzioni percepite dalla società” / “valore medio delle sovvenzioni totali erogate alle società di corse” nel triennio 2017-2019 - al valore delle risorse totali disponibili.

La domanda per ricevere il contributo dovrà essere inviata dalla società richiedente entro e non oltre il 15° giorno dalla data di pubblicazione del decreto sul sito internet del Ministero.

GB/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password