Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/05/2018 alle ore 15:29

Ippica & equitazione

21/11/2017 | 19:39

Ippica, Palermo: appello del sindaco e della Cgil al Ministro Martina per il rilancio dell’ippodromo

facebook twitter google pinterest
ippica palermo ippodromo

PALERMO - Rilancio dell'Ippodromo di Palermo, con attività che rendano la struttura, immersa nel parco della Favorita, un polo attrattivo nell'ambito dello sport, della cultura, dello spettacolo e del turismo. La Scl Cgil Palermo, preoccupata per la profonda crisi del settore, con un drastico calo delle scommesse e delle presenze del pubblico negli ultimi sei anni, trend che sta mettendo a rischio chiusura diversi ippodromi italiani, chiede l'apertura di un tavolo con tutti i soggetti pubblici coinvolti nella gestione dell'impianto di viale del Fante, a partire dal proprietario, il Comune di Palermo, per individuare insieme possibilità di crescita e di sviluppo anche alternative a quelle tradizionali. In una lettera inviata al ministero delle Politiche Agricole e Forestali, dove è ancora ferma la riforma del settore e e della riclassificazione degli ippodromi, al sindaco Leoluca Orlando, all'assessore al Lavoro Giovanna Marano e al presidente dell'Ires Giovanni Cascio, la Slc Cgil fa presente che l’ippodromo di Palermo, anche in vista di "Palermo capitale italiana della cultura 2018", merita una valorizzazione di primo piano. «Palermo non può fare a meno del suo ippodromo che per importanza, contesto, storia, potenzialità e ubicazione è una realtà di assoluta rilevanza nell'ambito dello sport e dello spettacolo sul territorio - dicono il segretario Slc Cgil Palermo Maurizio Rosso e Massimiliano Fiduccia, della segreteria Slc Cgil Palermo - La Slc Cgil Palermo, in prima linea durante il difficile periodo della sospensione delle attività, è fermamente convinta della necessità di un piano di sviluppo e di innovazione che punti a rilanciare l'Ippodromo de "La Favorita" con forme alternative di utilizzo che avvicinino a questa splendida realtà nuovi appassionati e nuovi frequentatori». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

ippica san siro amyntas

Ippica: all’Ippodromo San Siro, Amyntas non perdona

23/05/2018 | 19:32 ROMA -  All’Ippodromo Snai San Siro, sotto un bel sole, ma su una pista ugualmente pesante per le abbondanti piogge dei giorni scorsi (ecco spiegato il motivo dei tanti ritiri della giornata), si è disputato il convegno...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password