Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/07/2020 alle ore 14:46

Ippica & equitazione

16/06/2020 | 16:20

Ippica, parte oggi il Royal Ascot: evento a porte chiuse, Regina assente dopo 68 anni

facebook twitter google pinterest
ippica royal ascot

ROMA - Parte oggi il Royal Ascot, il celebre appuntamento ippico britannico che si svolgerà a porte chiuse a causa dell'emergenza coronavirus. Mancherà anche la Regina Elisabetta, in isolamento al castello di Windsor, sempre presente nei suoi 68 anni di regno. Solitamente all'evento, che dura cinque giorni, partecipano più di 300mila persone. La monarca 94enne ha voluto comunque mantenere la tradizione e ha inviato il messaggio introduttivo che apre le corse, esprimendo i «migliori auguri alle migliaia di professionisti e appassionati di corse che quest'anno si uniranno a me per celebrare il Royal Ascot». Quest'anno l'evento «verrà sentito diversamente da molti. Sono sicura, tuttavia, che con gli sforzi coraggiosi di organizzatori, proprietari, allenatori e staff rimarrà una delle migliori occasioni sportive della Gran Bretagna e un punto culminante del calendario delle corse», ha scritto la regina. Tutti coloro che sono ammessi sul posto dovranno sottoporsi al controllo della temperatura e osservare rigorosamente il distanziamento sociale. Ma anche se le corse non si possono seguire sul posto, l'entusiasmo dei britannici rimane alto. RED/Agipro  

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password