Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/09/2022 alle ore 17:30

Ippica & equitazione

10/02/2022 | 17:22

Ippica, poker di favoriti nella Gran Corsa Siepi Nazionale. Dominique davanti a tutti mentre Zanini, a 4,00 su Sisal.it, tenta l’affondo

facebook twitter pinterest
ippica san rossore gran corsa siepi nazionale

ROMA - L’Ippodromo San Rossore di Pisa si veste a festa, domenica 13 febbraio, poiché è in programma la Gran Corsa Siepi Nazionale, gara di Gruppo 1 che vede in pista alcuni dei migliori cavalli della categoria. La lotta per la vittoria sembra ridursi a un poker di partecipanti ma si sa, soprattutto con gli ostacoli o le siepi, le sorprese non vanno escluse. Secondo gli esperti Sisal davanti a tutti parte Dominique, castrone baio di 8 anni, che lo scorso anno, proprio a Pisa, vinse due gare nel giro di 17 giorni. Il fuoriclasse francese, che ha vinto 4 delle 8 gare a cui ha partecipato, è dato vincente, in quota antepost, a 2,50.

Alle spalle di Dominique si piazzano una coppia di avversari molto agguerriti: Mauricius e Zanini. Il primo, connazionale del favorito della Gran Corsa Siepi Nazionale ma di due anni più giovane, è fermo dal 23 dicembre quando si è imposto a Pisa. Zanini, castrone di 9 anni tedesco, dal canto suo ha battuto recentemente proprio Dominique e punta a ripetersi in un palcoscenico di livello assoluto. La vittoria di uno dei due si gioca a 4,00. Il più giovane della compagnia tra i favoriti è Why, altro francese ma di 5 anni. Erede di Tin Horse e Albacete, Why ha finora corso due gare a ostacoli: una vinta e un’altra dove ha chiuso in sesta posizione: entrambe le gare si sono disputate all’ippodromo transalpino di Pau. Il suo successo, domenica pomeriggio, è offerto a 4,50.

RED/Agipro

Foto Credits Michael Miloserdoff CC0 1.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Pratoni 2022. Fise4all il servizio speciale allo sport

Pratoni 2022. Fise4All, il servizio "speciale" allo sport

24/09/2022 | 17:00 ROMA - Anche oggi, come durante tutto lo svolgimento del doppio evento iridato ai Pratoni del Vivaro, il servizio di assistenza alle persone con limitata mobilità ha consentito loro di vivere al meglio le emozioni...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password