Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/09/2018 alle ore 15:05

Ippica & equitazione

03/09/2018 | 09:00

Ippodromo Snai San Siro: l’Eupili va a Noblesse Oblige

facebook twitter google pinterest
ippica snai san siro

MILANO – All’Ippodromo Snai San Siro una domenica pomeriggio incentrata sulle Listed con il Premio Eupili, il Premio Marchese Ippolito Fassati di Balzola, e il Premio Bessero. Ma prima si e’ aperto con il Premio Goffs corsa che ha vissuto sulle frazioni iniziali di Shartattack e Land Of Freedom ma poco prima del primo traguardo lo scatto di L'imperdibile (4.86) ha ben presto chiuso la partita con Land Of Freedom che alla fine ha superato Sharkattack mentre Footstepsanpie non e' mai entrato, pur finendo vicino al secondo arrivato, nel vivo della corsa.

Nell’Eupili, Noblesse Oblige (4.67) e' rimasto nella scia dei primi fino ai 300 finali poi e' stato autore di un allungo col quale ha risolto la partita a suo favore. Spectralight ha provato dopo partenza non svelta a risalire a meta' percorso ed il suo allungo conclusivo lo ha portato al secondo posto. Spina Di Rosa attiva nella prima parte di gara galoppando verso lo steccato e' rimasta in quota per il terzo posto mentre Greach si e' fatta da parte prima del 1° traguardo.

Nella terza corsa, per il Premio Marchese Ippolito Fassati di Balzola, Havana View ha provato a gestire la corsa, Wiesenbach ed Old Fox l'hanno seguito fino ai 400 finali per attaccare simultaneamente il leader che tuttavia li ha respinti ma poi nei 300 finali Havana View ha dovuto fare i conti con Assiro (5.88) ben presentato da Raffaele Biondi e ottimamente interpretato da Mario Sanna che lungo lo steccato lo ha attaccato nei 200 finali per rimontarlo e superalo a fil di palo ; a Wiesenbach rimane la terza moneta.

Partiamo dal dopo corsa: Fabio Branca "E' l'ennesima dimostrazione che al mattino non ci capisco nulla”. Non mi era apparso in lavoro cosi' forte ed invece in corsa e' andato come un treno. Poco da aggiungere quando American Coffee (5.50), nel Premio Ancilla Ferrario, si e' presentato su Siculi e Sopran Atena ai 300 finali li ha lasciati come fermi. Malino il favorito Make Me Rich mentre il piu' stimato Fair Excel non ha figurato al pari del vociferato Mister Shalom che aveva trovato consensi a 11.

Quinta corsa per il Premio Peregallo, dove si porta a condurre Raise The Bar, Katsumoto che lo supera dopo 500 metri e tutto rimane tranquillo fino in retta ma nei 600 metri finali i due sono attaccati da Lost Angel che passa ai 300 e rintuzza il ritorno di Raise The Bar per il doppio di Fabio Branca mentre al terzo posto Americanism e Dratonta finiscono in foto.

Nel Bessero Musa D’oriente (3.35) nelle prime posizioni con vicino Extremely Vintage e Close Your Eyse.La lotta fra i 3 si accende dando vita ad un bel duello che nel finale Musa D’oriente risolve contenendo gli attacchi di Extremely Vintage e Close Your Eyes che terminano nell’ordine.

Conclusiva della domenica all’Ippodromo Snai Sesana, il Premio Diomede, con Aspettatemi e Biderman vitali nella prima parte di gara ma in dirittura di arrivo si presenta con un altro passo Fortissimo (5.49) che si libera degli avversari a traguardo lontano e vince fermando.Per le piazze Beautiful Vintage di misura avanti a Aspettatemi. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

ippodromo snai la maura anita roc

Ippodromo Snai La Maura, per Anita Roc sono tre

18/09/2018 | 20:05 MILANO – All’Ippodromo Snai La Maura convegno di corse anticipato al martedi’, come si legge in una nota. Da vedere in particolare il Premio Nad Al Sheba, ricca moneta sui 1650 metri per i giovanissimi della leva...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password