Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 14/05/2021 alle ore 15:07

Ippica & equitazione

26/03/2021 | 14:02

Ippodromo Capannelle, domenica Daumier e Torricola sulla strada di Parioli e Regina Elena

facebook twitter pinterest
ippodromo capannelle

ROMA - Secondo e ultimo appuntamento della settimana con le corse al trotto all’Ippodromo delle Capannelle. Sabato 27, si legge in una nota Hippogroup, il convegno di trotto sarà all’insegna della qualità con due prove ben frequentate e di ottima dotazione in evidenza. Sette gli anziani di categoria A e B protagonisti del clou, il Premio Feystongal: in pista cavalli di elevato spessore tecnico ma la coalizione formata dalle femmine della Scuderia Indal, Sonia e Ua Huka, esige il pronostico anche potendo ragionevolmente ambire al controllo tattico della corsa. Soggetti di classe come Voltaire Gifont, Verdon Wf, Taurus del Ronco e Umberto Axe non resteranno però certamente a guardare. 
Confezionato sapientemente il sottoclou per i 4 anni (anche qui in sette al via), il premio Gator Bowl, nulla da invidiare ad un gran premio: Bonjovi Mmg e Belzebù Jet probabilmente si affronteranno in dibattito aperto fin dalla partenza ma Banderas Bi, Bristol Cr e Babirussa Jet saranno pronti a sfruttare una loro eventuale diatriba che dovesse prolungarsi sul percorso.
Domenica il ricco programma di galoppo prevede invece la disputa del Daumier e il Torricola, due corse che hanno perduto lo status di listed ma restano un punto fermo sulla strada che porta al Parioli e al Regina Elena, come testimoniato dai rispettivi albi d’oro.
Nel Torricola, stesso miglio e tracciato del Regina Elena, prestigio ulteriore garantito dalla presenza al via della leader della generazione, Telepatic Glances, già tra gli iscritti dell’Elena ma anche delle successive Poule di Longchamp. Contro la favorita correranno in nove: Adaay Secret, Come to Run, Hold On, Linosa, Lucky Diva, Rainbow Bright, Suicide Squad, Windy Dancer e Zo Kandi. Sarà corsa di interesse assoluto.  Il Daumier conterà sulla presenza di otto protagonisti, compreso il recente laureato dell’Arconte Terrible Land, opposto ad Air Bud, Closer Look, Please Exceed, Rio Natal, Supernino e Tagore. Complessivamente saranno sei le corse del pomeriggio: oltre alle tre condizionate, anche tre handicap, (9,5 la media partenti per corsa). Cinque corse si svolgeranno sulla competitiva pista grande in erba, l’altra corsa sarà sulla pista all weather. Le distanze delle prove del pomeriggio andranno dai 1400 fino ai 2200 metri. 

RED/Agipro

(photo credits Domenico Savi)

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password