Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/07/2021 alle ore 20:44

Ippica & equitazione

12/04/2021 | 18:03

Ippodromo Snai San Siro, mercoledì sette corse tra ostacoli e prove in piano

facebook twitter pinterest
ippodromo snai san siro

ROMA - È in programma mercoledì 14 aprile la nuova giornata di corse all’Ippodromo Snai San Siro Galoppo di Milano, strutturata con un programma misto di sette prove. A partire dalle 13.25, si legge su IppodromiSnai.it, gli ostacoli e le prove in piano si divideranno la giornata, con i saltatori protagonisti della prima parte.


PRIMA CORSA – PREMIO COGNE

Partenza di riunione riservata ai 4 anni con una prova in siepi maiden o a vendere sui 3.200 metri. Una bella partenza, dove sarà certamente da temere molto Jacqueline, assai promettente a 3 anni e dalla provenienza top, ma con la scelta che cade su Urban Hero, ottimo secondo del Corona Ferrea che si è dimostrato un riferimento di un certo rilievo, senza contare il logico ed auspicabile progresso cui è atteso. Ventura Bounty e Caballero Chopper arrivano a loro volta lanciati da una performance sulla pista ampiamente positiva, ed altrettanto tonico nella sua apparizione più recente si è dimostrato Conquenado, segnalatosi inoltre ben cresciuto rispetto allo scorso anno.

SECONDA CORSA – PREMIO DEI NOVIZI

Tocca ai giovani saltatori di 3 anni con la tradizionale condizionata sui 3.200 metri, ovviamente del percorso in siepi. Si tratta di una vera e propria rivincita del Primi Salti in cui manca soltanto il runner-up, Brett, forse quello più bisognoso di tutti di assaggiare il clima agonistico, ma con la presenza del vincitore, Callistemon, che nell’occasione aveva confermato il pronostico che lo vedeva favorito, con una tale sicurezza da far pensare che non basta la penalità al peso per fermare il suo tentativo di bis. Un pensiero questo che Ocean Life proverà a ribaltare, con il suo terzo posto a sorpresa che induce a credere in un cospicuo passo avanti da parte sua.

TERZA CORSA – PREMIO BULLONA

L’unica corsa del giorno per gli anziani è questo handicap discendente, sempre sul doppio miglio in siepi. Ai fini delle scommesse ci sono due rapporti di scuderia sui quali ci si fa volentieri un pensiero, e se quello formato da Watch Tomorrow e Airvi è perfetto per chi cerca una quota golosa, pare più solido quello composto da Aventus e Let It Go Papa, efficaci in entrambe le discipline e con pesanti chance singole per entrambi. Contro tutti questi però si sceglie Natam, che se da un lato dovrà scontare il rientro, dall’altro si ripresenta da un paio di uscite autunnali sulla pista in netto progresso. Occhio anche a Volcancito e anche a Morning Star rientrato al di sotto delle aspettative.

QUARTA CORSA – PREMIO SPEGASSO

L’ultima corsa in ostacoli è la condizionata di preparazione sullo steeple per i 4 anni in vista dello Staffe d’Oro sui 3.600 metri. Situazione molto intrigante, con possibili risvolti a sorpresa, ma, rimanendo con i piedi per terra, con una selezione che oscilla tra Gatsby e Salcret, e se quest’ultimo ha già messo in scena quel miglioramento che aveva suggerito con una vittoria convincente da cui arriva, il primo può mettere in campo la sua piazza d’onore contro la successiva vincitrice del Neni Da Zara, che, al momento, è lo standard più alto del gruppo. Tancarville non ha entusiasmato l’ultima volta, ma il piazzamento del Criterium d’Inverno lo metterebbe in corsa al debutto nella specialità, ed esordisce in steeple anche Knapsack che alza giustamente il tiro sulle ali della forma.

QUINTA CORSA – PREMIO VAPRIO D’ADDA

La seconda parte del programma è sul piano e parte con un handicap per i velocisti di 3 anni di discreta categoria sui 1.200 metri.  L’occasione pare buona per Etoile di Vallarsa che dopo essere ricomparsa in maiden per portarsi avanti di condizione, ha colto un ottimo piazzamento al suo esordio in handicap, fornendo un numero che basterebbe per chiudere questa partita. Idreamcanfly gli è finita molto vicino su questo scontro diretto ed è pertanto un’avversaria molto insidiosa, mentre bisognerà vedere come rientreranno Papaghena e Semplicione, potenzialmente altrettanto pericolosi. Attenzione anche a Beautiful Lioness, che torna in versione velocista.

SESTA CORSA – PREMIO FALBRAV

La categoria sale di parecchio con la condizionata sul doppio chilometro di pista grande per gli anziani. Carta alla mano si è quasi obbligati ad andare con Santa Rita, elemento dalla consistenza comprovata che rientra da una vittoriosa listed autunnale che deve scontare ai chili e che parte da qui per rodare la condizione in vista del Mezzanotte. Sarà costituito da un’altra femmina il principale pericolo, Agnes, che oltre a beneficiare del rientro, del quale era certamente bisognosa, sarà quanto mai contenta di trovare un terreno più molleggiato, fondamentale per rendere al meglio. Con Smart Dude a sua volta atteso in progresso e da non sottovalutare, il vero terzo incomodo è SIberius, troppo brutto per essere vero l’ultima volta ma perfettamente in grado di vincere se di nuovo sul suo standard migliore.

SETTIMA CORSA – PREMIO NOVIGLIO

L’infrasettimanale all’Ippodromo Snai San Siro viene chiuso dai 3 anni, che hanno a disposizione un handicap della stessa categoria del precedente sui 1.800 metri di pista media. La forma generale valida rende molto competitivo il contesto, ed è una nomination quindi sottile quella che si assegna a My Next Guest, che allunga per la prima volta sulla distanza, ma dopo un paio di prestazioni molto buone, e senza dimenticare che il training ha appena vinto due corse domenica. Le due top weight Bilandy e Regina Di Cuori capeggiano la scala dei pesi e la lunga lista dell’opposizione, con Careser, Gaeta e Balla Balla assolutamente inseparabili e con le proprie linee già confermatesi e con Parisiamo che debutta velenosamente in perizia dopo aver mostrato dei mezzi interessanti in maiden.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Ippica ippodromo Cesena: Barbablu domina la tqq del Savio

Ippica, ippodromo Cesena: Barbablu domina la tqq del Savio

24/07/2021 | 09:35 ROMA - La tropicale serata del Savio ha offerto divertenti digressioni tecniche agli appassionati convenuti sulle tribune e nel parterre del trotter cesenate, da vedere una tqq “Premio Quality Network” riservata ai...

Ippica Cesena gentleman

Ippica, Cesena: un sabato nel segno dei gentlemen

23/07/2021 | 11:16 ROMA - La stagione 2021 è ormai entrata nel vivo e come tradizione vuole, ecco il primo grande appuntamento con i gentlemen e la serata loro dedicata con corse affollate, spiccato agonismo ed una classifica da conquistare, ma...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password