Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/01/2019 alle ore 08:50

Ippica & equitazione

22/09/2018 | 17:20

Ippica, L'Abbate (M5S): "Nuovo decreto per sovvenzioni a ippodromi, intervento del Governo a favore del settore"

facebook twitter google pinterest
l'abbate m5s ippica criteri sovvenzioni

ROMA - «Grazie all'intervento di questo governo le società del comparto ippico non avranno più  l'obbligo di seguire i criteri imposti dal governo Gentiloni per la quantificazione delle sovvenzioni agli ippodromi italiani». Lo ha spiegato il deputato M5S e componente della commissione Agricoltura alla Camera, Giuseppe L'Abbate. «Quello della precedente legislatura era un decreto ingiusto, non a caso bocciato dalla Corte dei Conti: ha lasciato nei guai tutte le società del mondo ippico con un drastico calo di occupati nel settore, legato al venir meno dei finanziamenti. - spiega L'Abbate in una nota - Il ministero delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo ha recepito le eccezioni mosse dalla Corte dei Conti e ha presentato un nuovo decreto che introduce dei correttivi e cancella i criteri di ripartizione dei fondi imposti dal precedente esecutivo. Adesso - conclude L'Abbate - l'auspicio è che la Corte dei Conti, chiamata nuovamente a pronunciarsi, lo faccia in tempi brevi, in modo da procedere subito dopo con i tanto attesi pagamenti».

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password