Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/06/2019 alle ore 09:41

Ippica & equitazione

22/05/2019 | 17:37

Piazza di Siena, svelato il quartetto per la Coppa delle Nazioni: la sorpresa è Lucia Vizzini Le Jeune

facebook twitter google pinterest
piazza di siena galleria arte moderna coppa nazioni

ROMA - Saranno Luca Marziani, Lorenzo De Luca, Riccardo Pisani e Lucia Vizzini Le Jeune i cavalieri azzurri impegnati venerdì prossimo nella Coppa delle Nazioni Intesa San Paolo, evento clou dell'87ª edizione di Piazza di Siena Master Fratelli d’Inzeo. Lo ha comunicato oggi il selezionatore Duccio Bartalucci, nel corso della conferenza stampa tenuta nella Galleria Nazionale di Arte Moderna e Contemporanea di Roma, a due passi dal celebre anello che ospita il concorso. «È una squadra forte – ha detto Bartalucci – in grado di puntare alla vittoria per il terzo anno di fila. Sarà difficile, tuttavia, il tris azzurro è riuscito l'ultima volta negli anni Settanta». Gli esclusi dell'ultim'ora sono Bruno Chimirri ed Emanuele Gaudiano, la new entry a sorpresa è Lucia Vizzini Le Jeune, che gareggerà su Filou de Muze, con il quale ha già ottenuto risultati di rilievo.

Piazza di Siena ha richiamato cavalieri di 14 nazioni. Di queste, 9 parteciperanno alla Coppa delle Nazioni. Si tratta di Belgio, Francia, Germania, Olanda, Irlanda, Israele (al debutto), Svezia, Svizzera e Italia. Altri quattro paesi saranno presenti con cavalieri a titolo individuale: Australia, Gran Bretagna, Stati Uniti, Arabia Saudita e Taipei.

Confermata la partecipazione di due campioni olimpici: lo svizzero Steve Guerdat, oro a Londra 2012 e numero uno al mondo, e l'olandese Jeroen Dubbeldam (Sydney 2000). All'ultimo momento ha dovuto dare forfait il canadese Eric Lamaze (oro a Pechino 2008). 

In uno sport misto per eccellenza, da segnalare la presenza dell'amazzone australiana Edwina Tops-Alexander, terza classificata nell’edizione 2018 del Rolex Gran Premio Roma, e delle azzurre Lucia Vizzini Le Jeune, già citata, e Giulia Martinengo Marquet.

Fra i premi speciali, uno toccherà al miglior cavaliere straniero del concorso. Il trofeo è molto particolare: si tratta di un casco artistico realizzato da Beatrice Spadea. L'esemplare è stato mostrato oggi in anteprima all'interno della Galleria di arte moderna, alla fine della conferenza stampa. MF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

ippica Snai san siro Way To Epsom

Ippica: all’Ippodromo San Siro si distingue Way To Epsom

15/06/2019 | 18:39 ROMA - All’Ippodromo Snai San Siro sabato di belle corse con a reggere il cartellone due condizionate sui 1400 metri in pista media per cavalli di 2 anni, divisi per sesso, molti dei quali alla prima esperienza con la curva (e...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password