Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 13/08/2022 alle ore 20:45

Ippica & equitazione

01/12/2021 | 12:05

Gli sport equestri nell'economia italiana, Di Paola (Fise): "Sport è filiera di valori importantissima, abbiamo una responsabilità sportiva e formativa"

facebook twitter pinterest
sport equestri economia italiana Di Paola Fise federazioni

ROMA - «Molto spesso lo sport viene inquadrato solamente come un primato internazionale e olimpico. È molto di più, è una filiera di valori importantissima e un fattore sociale totale». Lo ha detto il presidente della Federazione Italiana Sport Equestri, Marco Di Paola, durante l'evento "Gli sport equestri nell'economia italiana" in corso a Roma, presso Villa Blanc. «Tutte le famiglie cercano lo sport e vi dedicano una parte del loro budget. Le federazioni oggi operano nell’economia reale», ha spiegato il numero uno della FISE che, in collaborazione con l'Università Luiss, ha presentato la ricerca su "L'impatto degli sport equestri nel sistema economico italiano". «Lo scopo di questo studio è portare alla luce una realtà che dimostra quanto lo sport sia ormai diventata un’industria molto complessa. Abbiamo una responsabilità sportiva, formativa ed economica», ha spiegato. «Nel 2023 organizzeremo i campionati europei di salto a ostacoli a San Siro e quelli giovanili. Lo sport è un motore incredibile e attiva situazioni che in altri settori è complicato avviare. I grandi eventi sono fondamentali per la nostra federazione», ha concluso.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password