Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/05/2021 alle ore 20:45

Lotteria degli Scontrini

08/04/2021 | 16:10

Lotteria degli scontrini, l'acquisto di febbraio non è fuori tempo massimo: per l'estrazione vale la data di trasmissione all'Agenzia delle Entrate

facebook twitter pinterest
lotteria scontrini trasmissione codici

ROMA - Piccola sorpresa, subito chiarita, dopo l'ultima estrazione della lotteria degli scontrini. Tra i codici vincenti dell'appuntamento di aprile, ne figura anche uno abbinato a uno scontrino del 28 febbraio, teoricamente "fuori tempo" rispetto a quelli emessi a marzo che hanno partecipato al concorso mensile di oggi. Tuttavia, come viene ricordato sulla pagina Facebook ufficiale della lotteria, il regolamento prevede che «non è la data di acquisto del bene o del servizio a determinare in quale estrazione parteciperà quel corrispettivo», bensì «la data di trasmissione dello scontrino da parte dell'esercente al sistema telematico dell'Agenzia delle Entrate e dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli». Nel caso presente, lo scontrino è stato quindi trasmesso a marzo, anche se è stato emesso l'ultimo giorno del mese precedente. «Se così non fosse - si legge ancora - gli acquisti prodotti proprio in concomitanza dell'ultimo periodo del mese, ancora non trasmessi, non parteciperebbero né all'estrazione precedente né a quella successiva». Da regolamento, comunque, i dati relativi ai corrispettivi vengono trasmessi all'Agenzia delle entrate entro dodici giorni dall'operazione. 
LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password