Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/02/2021 alle ore 16:31

Lotteria degli Scontrini

30/11/2020 | 11:30

Lotteria degli scontrini, da domani sarà possibile richiedere il codice lotteria sul portale dedicato

facebook twitter pinterest
Lotteria scontrini codice lotteria

ROMA - Primo step per la lotteria degli scontrini, la cui partenza è prevista il 1° gennaio 2021: da domani, 1° dicembre, sul portale gestito dall'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, sarà possibile richiedere il codice lotteria, univocamente abbinato al codice fiscale ma senza alcun obbligo di identificazione per il consumatore.

COME RICHIEDERE IL CODICE - Per avere il codice lotteria, si legge nella guida pubblicata sul portale lotteria, non serve registrarsi all’area riservata, ma basta inserire il codice fiscale nell’area pubblica. Una volta generato, il codice lotteria può essere utilizzato per tutti gli acquisti e partecipare a tutte le estrazioni. È sufficiente stamparlo su carta o salvarlo su un dispositivo mobile (come smartphone, tablet, cellulare) e mostrarlo al negoziante al momento dell’acquisto.

CHI PUO' PARTECIPARE - Possono partecipare alla lotteria tutte le persone fisiche, maggiorenni e residenti in Italia, che acquistano beni o servizi da esercenti che trasmettono telematicamente i corrispettivi. Sono esclusi gli scontrini per gli acquisti online e ulteriori acquisti per i quali il consumatore richieda all’esercente l’acquisizione del proprio codice fiscale al fine di usufruire di detrazioni o deduzioni fiscali. Secondo quanto prevede una modifica introdotta dalla legge di bilancio, ancora in fase di conversione in Parlamento, la lotteria degli scontrini sarà limitata «ai soli soggetti che fanno acquisti di beni o servizi esclusivamente attraverso strumenti che consentano il pagamento elettronico». 

COME PARTECIPARE - Per partecipare alla lotteria, si legge ancora nella guida, occorre mostrare al negoziante, al momento dell’acquisto di importo pari o superiori a un euro, il proprio codice lotteria che verrà abbinato allo scontrino. Ogni scontrino genera un numero di “biglietti virtuali” della lotteria pari a un biglietto per ogni euro di spesa, con un arrotondamento se la cifra decimale supera i 49 centesimi (per esempio, con 1,50 euro si ottengono due biglietti). Maggiore è l’importo speso, maggiore sarà il numero di biglietti associati che vengono emessi, fino a un massimo di 1.000 biglietti per acquisti di importo pari osuperiore a 1.000 euro. L’esercente, attraverso un lettore ottico collegato al registratore telematico, effettua il collegamento tra lo scontrino e il codice lotteria del contribuente e trasmette i dati all’Agenzia delle entrate, in pratica come accade in farmacia con la Tessera sanitaria. 

IL CALENDARIO DELLE ESTRAZIONI - La lotteria degli scontrini prevede estrazioni mensili e annuali. Con decorrenza da determinare, ci saranno anche estrazioni settimanali. Le estrazioni mensili si terranno ogni secondo giovedì del mese: la prima sarà giovedì 11 febbraio. Sempre di giovedì sono previste le estrazioni settimanali, per tutti gli scontrini trasmessi e registrati dal sistema lotteria dal lunedì alla domenica, fino alle ore 23:59, della settimana precedente. A inizio 2022, si terranno le prime estrazioni annuali a cui parteciperanno tutti gli scontrini trasmessi e registrati dal sistema lotteria dal 1°gennaio 2021 alle ore 23:59 del 31 dicembre 2021.

I PREMI - Per le estrazioni ordinarie sono previsti un premio da un milione di euro per il vincitore dell’estrazione annuale, tre premi da 30.000 euro ciascuno per i vincitori delle estrazioni mensili
e 7 premi da 5.000 euro ciascuno per i vincitori delle estrazioni settimanali. Nel caso di estrazioni “zerocontanti” (quelle previste per i pagamenti non in contanti), lo scontrino estratto premia sia il consumatore, sia l’esercente: sono quindici i premi da 25mila euro ciascuno per il consumatore e quindici premi da 5.000 euro ciascuno per l’esercente, ogni settimana; in palio anche dieci premi da 100mila euro ciascuno per il consumatore e dieci premi di 20mila euro ciascuno per l’esercente, ogni mese; infine ci sarà un premio di 5 milioni di euro per il consumatore e un premio di un milione di euro per l’esercente, ogni anno.

COME RISCUOTERE LA VINCITA - I vincitori sono informati immediatamente tramite sms, e-mail o instant messaging, se hanno comunicato i propri dati nell’area riservata del Portale Lotteria, oppure riceveranno una comunicazione tramite Pec o tramite raccomandata con ricevuta di ritorno che viene recapitata all’ultimo domicilio fiscale conosciuto dall’Agenzia. I premi devono essere reclamati entro 90 giorni dalla ricezione della comunicazione di vincita. In caso contrario, concorreranno alla formazione di eventuali altri premi da distribuire in occasione del concorso annuale.


MSC/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password