Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/06/2022 alle ore 14:45

Piazza di Siena

23/05/2022 | 19:00

Piazza di Siena, tre giorni al via. Attesa per la scelta finale del quartetto azzurro

facebook twitter pinterest
Piazza Siena quartetto azzurro

ROMA - Piazza di Siena in progress! Si avvicina l’inizio delle gare, nel cuore di Villa Borghese e si intensificano i preparativi per allestire al meglio tutto quanto servirà per assicurare una splendida edizione numero 89 dello CSIO di Roma 2022 - Master Fratelli d’Inzeo, in programma da giovedì 26 maggio a domenica 29. Ecostrutture, fiori, ostacoli per le gare e tanto altro ancora: c’è gran fervore da parte di tutta la macchina organizzativa e riguarda anche gli aspetti tecnici del concorso ippico, con gli ultimi aggiornamenti della lista di cavalieri e amazzoni in arrivo da tutto il mondo.

Team Italia, attesa per il quartetto
Saranno 30 i cavalieri e le amazzoni azzurri in gara in questa edizione di Piazza di Siena. C’è attesa per la scelta finale del quartetto che rappresenterà l’Italia nella Coppa delle Nazioni Intesa Sanpaolo di venerdì 27. Marco Porro, per la prima volta a Roma da capo equipe, ha scelto Filippo Marco Bologni, con Quilazio (nella foto – credits FISE/M.Argenziano), per sostituire Riccardo Pisani dopo il lieve risentimento muscolare occorso a Chaclot. Gli altri quattro, selezionati in precedenza, sono Francesca Ciriesi (con Cape Coral), Lorenzo De Luca (con F One Usa), Antonio Maria Garofalo (con Conquestador) e Luca Marziani (con Lightning).
 
Campioni al via: avvicendamento per la Gran Bretagna
Ultimi aggiornamenti per la lista ufficiale dei partecipanti allo CSIO romano. Sono 85 gli iscritti, tra cavalieri e amazzoni, con un totale di 196 cavalli, in rappresentanza di 16 nazioni.
Belgio, Canada, Francia, Germania, Gran Bretagna, Irlanda, Italia, Olanda, Spagna e Stati Uniti sono le squadre che parteciperanno alla Coppa delle Nazioni Intesa Sanpaolo di venerdì 27. Australia, Colombia, Israele, Polonia, Svezia e Svizzera saranno invece rappresentate solo nelle altre gare a titolo individuale.
Da registrare un avvicendamento nella Gran Bretagna. Non ci sarà infatti Scott Brash, che con la squadra è stato oro olimpico a Londra 2012 ed europeo a Herning 2013, e che attualmente è numero 11 del ranking FEI. Il suo posto è stato preso dalla 36enne Ellen Whitaker: nipote dei leggendari John e Michael, nel team britannico sarà a fianco del fratello Donald. Ellen vanta un bronzo a squadre agli Europei di Mannheim 2007, quando era appena 21enne.

Il Polo sfila nel centro di Roma
Per il terzo anno consecutivo il circuito Italia Polo Challenge farà tappa a Roma. Anche quest’anno nella giornata che precede l’apertura dello CSIO capitolino, mercoledì 25, alle ore 17 i protagonisti del torneo sfileranno a cavallo, accompagnati dalla Fanfara del IV Reggimento Carabinieri a Cavallo. Partiranno dall’Ara Pacis e raggiungeranno Via Condotti, per poi tornare alla stessa Ara Pacis.
Anche questa volta si giocherà al Galoppatoio di Villa Borghese con la formula dell’Arena Polo: tre giocatori per squadra, in un campo di dimensioni ridotte. Saranno impegnati quattro team - Tenuta Montemagno, U.S. Polo Assn., Harpa Pure e Gennargentu - con due partite di qualificazione nelle prime due giornate di giovedì 26 maggio e venerdì 27 (dalle ore 21) e due finali nella terza e conclusiva giornata di sabato 28 (dalle ore 20).

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password